Andrea Delogu Cavaliere della Repubblica, un passato buio prima del successo

Andrea Delogu
(Instagram)

Andrea Delogu è da oggi Cavaliere della Repubblica. Ecco tutto quello che sappiamo sulla conduttrice televisiva e radiofonica, amatissima sui social.

Un romanzo, qualche singolo. Ma anche la danza, la radio e, infine, la tv. Non si può dire che sia una carriera a senso unico, quella di Andrea Delogu, ma è innegabile che sia riuscita egregiamente in tutto quello in cui si è cimentata. Il suo grande amore, però, sembra essere solo uno: il piccolo schermo.

Leggi anche: Diletta Leotta, rispunta su Instagram quella foto del passato: boom di commenti

Sul suo conto, negli ultimi giorni, se ne stanno dicendo di cotte e di crude. Pare che la Delogu sia in crisi con il marito Francesco Montanari, al quale è legata dal 2016. E pare, soprattutto, che tutti questi rumors la stiano infastidendo. Tanto che proprio ieri, sui social, è sbottata e ha invitato i fan, seppur in maniera educata e simpatica, a farsi gli affari propri.

Chi conosce il suo passato sa bene, in ogni caso, che non sarà certo l’eventuale fine del suo matrimonio, a metterla ko. Andrea Delogu ne ha passate tante e si è sempre rialzata. È una donna forte, fortissima. Basti pensare, per chi non lo sapesse, che l’ex conduttrice di Stracult è nata e cresciuta sulla collina che ospita la comunità di recupero per tossicodipendenti di San Patrignano.

Andrea Delogu, l’infanzia sulla collina di San Patrignano

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Andrea Delogu (@andrealarossa)

Lì si sono conosciuti e l’hanno concepita i suoi genitori, che facevano uso di eroina. E lì lei è rimasta fino all’età di 10 anni, ignorando che potesse esistere un’altra normalità, salvo poi scoprire il mondo vero e rendersi conto di come aveva trascorso la sua infanzia. Non è stato quello, tuttavia, il suo solo problema. Neanche l’adolescenza è stata il massimo, per Andrea Delogu.

Credeva di essere stupida, come ha spesso ripetuto dinanzi a microfoni e taccuini. A scuola macinava errori su errori, faticava ad emergere. Ha scoperto solo a 20 anni di essere dislessica e disgrafica e nessuno, prima di allora, si era accorto delle sue oggettive difficoltà. Ma tant’è. Il passato resta e continua a far male, si sa, ma la donna che vediamo oggi è certamente una fenice che è riuscita più e più volte a rinascere dalle proprie ceneri.

Una donna bellissima, dal fascino irresistibile, con mille storie da raccontare. E che, proprio da oggi, può annoverare un altro successo tra i traguardi fin qui conseguiti. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, durante una cerimonia svoltasi in mattinata, ha conferito ad Andrea Delogu il titolo di Cavaliere della Repubblica Italiana. Un riconoscimento legato a doppio filo all’impegno da lei profuso, da quando è scoppiata la pandemia, tra radio e televisione. Il Capo dello Stato avrebbe deciso di concedere il prestigioso titolo a lei e a Flavio Insinna, in particolar modo, per lo speciale “Tutti a scuola” in diretta da Vo’. La sua gioia è esplosa letteralmente sui social e anche i fan, a giudicare dai tweet e dai commenti, sono felicissimi di questa bella novità.