Nba: statistiche, notizie e pronostici partite 9 febbraio

Nba
Kyle Lowry (Getty Images)

Nba, nella notte tra l’8 e il 9 febbraio, dall’1:00 (ora italiana) si giocano otto partite: ultime notizie, statistiche e pronostici.

Toronto cerca il riscatto dopo la sconfitta per 132-121 con Indiana di due notti fa che ha interrotto la serie di tre vittorie consecutive con Kings, Magic e Nets. Van Vleet e Lowry, assoluti protagonisti in queste gare, contro i Pacers hanno accusato forse un po’ di stanchezza, sono stati un po’ meno lucidi al tiro e il resto della squadra ne ha risentito in termini offensivi.

Anche Memphis è reduce da tre k.o., l’ultimo è arrivato contro i Pelicans. Ja Morant, dopo il lungo infortunio, sta cercando di recuperare la sua esplosività ma non è ancora a suoi livelli abituali e potrebbe soffrire parecchio la difesa dei Raptors, favoriti nella trasferta in Tennessee.

Nba: i Mavs cercano conferme

Nella vittoria contro i Warriors per 134-132 si è vista un’altra Dallas. Combattiva, finalmente continua in attacco e meno Doncic-dipendente, anche se lo sloveno ne ha messi a segno 42. Il fatto di aver segnato oltre 130 punti è un segnale importante: la squadra c’è ed è pronta a mettersi alle spalle le polemiche delle scorse settimane. Minnesota invece non riesce a migliorare e senza Towns, il suo centro titolare, tutto è più complicato. I Mavs non dovrebbero avere problemi ad inanellare la loro seconda vittoria consecutiva.

Nba
Curry contro Porzingis (Getty Images)

Nba: Curry sfida Popovich

Golden State affronta gli Spurs in Nba per la seconda volta in stagione. Lo scorso 20 gennaio i Warriors si aggiudicarono il primo confronto 121-99, soprattutto grazie alla doppia doppia di Steph Curry da 26 punti e 11 rimbalzi. Nonostante il rendimento discontinuo in termini di risultati, i californiani sono migliorati molto in difesa rispetto agli anni precedenti.
San Antonio finora ha un record di 13-10, non male per una squadra che sta cercando di ricostruire, ma pesa l’assenza di un all-star che risulti decisivo nei momenti cruciali del match, come lo è Curry per i Warriors, ad esempio. In Texas si prospetta un’altra vittoria per Golden State.

Suns in periodo positivo

Cleveland comincia un tour di cinque partite contro squadre della Western Conference con tanti dubbi e poche certezze. Inspiegabile il calo dei Cavs nelle ultime sei, in cui sono stati sconfitti ben cinque volte. Preoccupa pure l’assenza di Larry Nance Jr., infortunatosi contro i Bucks. Umore diametralmente opposto invece per i Suns, quarti nella classifica dell’Ovest e vincenti cinque volte su sei dallo scorso 26 gennaio. Rispetto ai Cavaliers Chris Paul e compagni saranno meno riposati, ma hanno tutte le carte in regola per continuare a vincere. Phoenix favorita.

Milwaukee sfida Denver

L’incontro più interessante della notte è quello tra Milwaukee Bucks e Denver Nuggets, due squadre che ambiscono a vincere la propria conference e arrivare lontano nei playoff. Da quando è iniziato febbraio i Bucks non hanno mai perso, mantenendo una media punti di oltre 120 a partita. Ad Est per efficienza offensiva ora sono solamente dietro a Brooklyn.

Denver è perseguitata dagli infortuni ma può fare affidamento su un Nikola Jokic da 27 punti, 11 rimbalzi ed 8 assist di media. Mostruosa la prestazione del serbo nella sconfitta con Sacramento, in cui è stato protagonista assoluto con 50 punti. Tra lui e Antetokounmpo sarà una battaglia molto interessante.

Leggi anche: Anderson-Berrettini, Australian Open: tv, streaming, pronostici

Le possibili vincenti

Chicago Bulls (Chicago Bulls-Washington Wizards, 9 febbraio ore 2:00)
Toronto Raptors (Memphis Grizzlies-Toronto Raptors, 9 febbraio ore 2:00)
Dallas Mavericks (in Dallas Mavericks-Minnesota Timberwolves, 9 febbraio ore 2:30)
Golden State Warriors (San Antonio Spurs-Golden State Warriors, 9 febbraio ore 2:30)
Phoenix Suns (in Phoenix Suns-Cleveland Cavaliers, 9 febbraio ore 3:00)
Los Angeles Lakers (Los Angeles Lakers-Oklahoma City Thunder, 9 febbraio ore 4:00)

Partite da oltre 220 punti complessivi

Charlotte Hornets-Houston Rockets, 9 febbraio 1:00
Dallas Mavericks-Minnesota Timberwolves, 9 febbraio ore 2:30
Denver Nuggets-Milwaukee Bucks, 9 febbraio 3:30