Inter-Juventus, Coppa Italia: tv, streaming, probabili formazioni, pronostici

Inter-Juventus
Darmian e Kulusevski durante l'ultimo match di campionato tra Inter e Juventus (Getty Images)

Inter-Juventus è una partita valida per l’andata delle semifinali di Coppa Italia e si gioca martedì alle 20:45: probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

INTER – JUVENTUS | martedì ore 20:45

La Coppa Italia quest’anno regala sfide molto interessanti e dopo il derby di Milano nei quarti, ecco che viene riproposta una delle rivalità più accese del panorama calcistico italiano, quella tra Inter e Juventus. Sarà un confronto doppio perché, a differenza dei turni precedenti, le semifinali si disputano tra andata e ritorno. Il primo round è a San Siro, dove solo poche settimane, in campionato, fa i bianconeri venivano duramente sconfitti dalla squadra dell’ex Antonio Conte.

È abbastanza ovvio, dunque, che in palio non ci sia solo la finale: una gara del genere, mai banale anche se fosse un’amichevole, può essere fondamentale anche per gli equilibri della Serie A, che stavolta non sembra affatto scontata come nelle stagioni precedenti. Il 2-0 dello scorso 17 gennaio, dicevamo, fu un brutto colpo per la Juventus. I gol di Vidal e Barella castigavano la peggior versione stagionale dei bianconeri, non a caso si respirava un’aria da fine ciclo. In più, erano iniziata a circolare le voci di un possibile esonero di Andrea Pirlo.

Critiche e polemiche che i campioni d’Italia in carica hanno subito messo a tacere, vincendo la Supercoppa Italiana contro il Napoli, ottenendo due vittorie di fila contro Bologna e Sampdoria – entrambe senza subire gol – e passeggiando sulla Spal (4-0) nel quarto di Coppa Italia. Aver tenuto la porta inviolata per quattro partite proprio dal match contro i nerazzurri è in assoluto l’aspetto che più avrà fatto felice Pirlo, forse più degli stessi trofei. Importante, poi, essere riusciti a reagire senza chiedere troppo a Cristiano Ronaldo, che nelle ultime uscite ha svolto il ruolo insolito di comprimario.

Inter-Juventus
Antonio Conte (Getty Images)

Come se la passa l’Inter

L’Inter in classifica ha cinque punti in più della Juventus – ma una partita in più – e dalla sfida di San Siro ha sbagliato solamente la gara di Udine, dove non è andata oltre lo 0-0. Poi è arrivato il successo in rimonta sul Milan in Coppa Italia (2-1) grazie ad una magistrale punizione di Eriksen nei minuti di recupero, e i quattro gol rifilati al Benevento (4-0), che non hanno fatto altro che confermare la potenza offensiva degli uomini di Conte, malgrado l’ampio turnover.

Con il ritorno già alle porte – si rigioca all’Allianz Stadium tra una settimana – si prospetta una gara dove prevarranno i tatticismi sullo spettacolo e in cui entrambe faranno il possibile per non subire gol, specialmente i nerazzurri, che dovranno far fronte a due assenze pesantissime come quelle di Lukaku e Hakimi, squalificati. Sarà comunque una Juventus più spavalda e determinata rispetto al match di campionato, rinfrancata dagli ultimi eccellenti risultati.

Inter-Juventus: le ultime notizie sulle formazioni

Conte piazzerà Darmian sulla fascia destra al posto di Hakimi, mentre il cileno Sanchez – alla fine rimasto a Milano dopo le insistenti voci di un possibile scambio con il romanista Dzeko – farà le veci di Lukaku in attacco. Il tecnico nerazzurro continuerà con le rotazioni anche in vista della gara di campionato con la Fiorentina: Eriksen torna in panchina a favore di Brozovic e si rivedranno pure Vidal, Young e De Vrij.

Dall’altra parte, invece, Pirlo non modificherà eccessivamente la formazione che lo scorso sabato ha battuto la Sampdoria. Buffon andrà in porta al posto di Szczesny, la coppia di centrali difensivi sarà composta da de Ligt e Bonucci e sulle fasce riecco Danilo e Alex Sandro. Cuadrado avanzerà a centrocampo, dall’altro lato è ballottaggio tra McKennie e Chiesa, con Bentancur e Arthur al centro. In attacco insieme a Cristiano Ronaldo c’è Kulusevski, preferito a Morata.

Come vedere Inter-Juventus in diretta tv e streaming

Inter-Juventus è in programma martedì alle 20:45 e si giocherà allo stadio “Meazza” di Milano. Si può vedere in diretta TV in chiaro sulla Rai, detentrice dei diritti del torneo, su Rai 1 (canale numero 1 del digitale terrestre e 501 per la visione in Hd). Sarà possibile inoltre vedere Inter-Juventus anche in streaming sulla piattaforma Rai Play e sul sito di Rai Sport.

Il pronostico

L’Inter dovrebbe evitare la sconfitta in una gara da meno di tre gol complessivi. Le probabilità che la Juventus segni almeno un gol sono molto alte.

Le probabili formazioni di Inter-Juventus

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal, Young; Sanchez, Lautaro Martinez.
JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Arthur McKennie; Cristiano Ronaldo, Kulusevski.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1