Cagliari-Sassuolo, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Cagliari-Sassuolo
Simeone e Di Francesco (Getty Images)

Cagliari-Sassuolo è una partita della ventesima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

CAGLIARI – SASSUOLO | domenica ore 15:00

Ai tifosi del Cagliari sembra di assistere al remake della scorsa stagione con i rossoblù che, dopo una dignitosa partenza, finirono per rischiare la retrocessione nella seconda parte del campionato. Le similitudini sono effettivamente tante, con la differenza che mentre nella stagione 2019-20, con Maran in panchina, i sardi galleggiarono per diverse settimane in zona Europa League, quest’anno la squadra non ha mai fatto capolino nella parte sinistra della classifica, nonostante gli investimenti sul mercato estivo siano stati addirittura più corposi. A partire dalla scelta dell’allenatore.

Il presidente Giulini si è affidato ad Eusebio Di Francesco, che qualche anno prima aveva raggiunto il suo apice portando la Roma in una storica semifinale di Champions League. L’obiettivo era quello di dar vita ad un progetto ambizioso, incentrato su un calcio moderno, propositivo, sulla falsariga di quello che il tecnico abruzzese aveva messo in piedi a Sassuolo. Che finora, invece, si è visto solamente a sprazzi: il Cagliari, malgrado disponga di giocatori interessanti, non riesce ad ingranare. L’attacco procede a fiammate e in fase di non possesso è costantemente in difficoltà, non a caso quella sarda è la seconda difesa più perforata del torneo con 37 gol.

La sesta sconfitta consecutiva maturata contro il Genoa (1-0) domenica scorsa e lo scivolamento al terzultimo posto in piena zona rossa avevano fatto pensare ad un possibile esonero del tecnico. Invece, contrariamente alle aspettative, è arrivata non solo la conferma del presidente, ma anche il rinnovo del contratto. Un segno di grande fiducia che Di Francesco spera di ripagare contro la sua ex squadra.

Cagliari-Sassuolo
Manuel Locatelli (Getty Images)

Anche per il Sassuolo non è un momento facile. Con un solo punto tra Juventus, Parma e Lazio, i neroverdi si sono allontanati dalle posizioni che contano, superati anche dal Verona. Dopo una prima parte di stagione da applausi, gli emiliani di De Zerbi non riescono a ritrovare la brillantezza di ottobre e novembre. I gol non arrivano più con facilità e di conseguenza il possesso palla è diventato sterile. Male anche la difesa, che subisce almeno un rete da ormai otto giornate.

Cagliari-Sassuolo: le ultime notizie sulle formazioni

Di Francesco confermerà il 4-3-2-1 con Simeone favorito su Pavoletti nel ruolo di unica punta. L’argentino sarà coadiuvato da Joao Pedro e Sottil sulla trequarti. Arretra, invece, Nainggolan: il belga completerà il centrocampo a tre formato pure da Marin e Duncan. Una scelta, quest’ultima, dettata dalla squalifica di Nandez. In difesa è ballottaggio tra Walukiewicz e Ceppitelli per affiancare Godin.

Soliti dubbi in difesa per De Zerbi, alle prese con il recupero di Chiriches. Al centro sarà lotta tra il romeno e Marlon, mentre sugli esterni sono in vantaggio Muldur e Rogerio. Si rinnova il duello tra Obiang e Maxime Lopez in mediana. In avanti si ferma Defrel, ma rientra Boga. Il francese, Djuricic e Traore avranno il compito di innescare il centravanti Caputo.

Leggi anche: Atalanta-Lazio, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Come vedere Cagliari-Sassuolo in diretta TV e in streaming

Cagliari-Sassuolo è in programma domenica alle 15:00 alla Sardegna Arena di Cagliari. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport Hd (canale 252). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

Nonostante siano in difficoltà, ci sono buone possibilità che entrambe le squadre segnino. Il Cagliari dovrebbe strappare almeno un punto contro un Sassuolo in crisi di risultati. I gol complessivi dovrebbero essere almeno tre.

Le probabili formazioni di Cagliari-Sassuolo

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Zappa, Ceppitelli, Godin, Lykogiannis; Nainggolan, Marin, Duncan; Sottil, Joao Pedro; Simeone.
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, G. Ferrari, Rogerio; Obiang, Locatelli; Traore, Djuricic, Boga; Caputo.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1