Napoli-Spezia, Coppa Italia: tv, streaming, probabili formazioni, pronostici

Napoli-Spezia
Petagna al tiro contro lo Spezia in campionato (Getty Images)

Napoli-Spezia è una partita valida per i quarti di finale di Coppa Italia e si gioca giovedì alle 21:00: probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

NAPOLI – SPEZIA | giovedì ore 21:00

Non sarà la Roma l’avversario del Napoli nei quarti di finale della Coppa Italia. Nell’ottavo dell’Olimpico lo Spezia ha ribaltato i pronostici battendo 4-2 sul campo la squadra di Fonseca – risultato poi commutato nel 3-0 a tavolino per la sesta sostituzione effettuata dai giallorossi – e regalandosi la suggestiva sfida del “Maradona”. I liguri non evocano proprio bei ricordi a Gattuso: lo scorso 6 gennaio gli uomini di Vincenzo Italiano fecero l’impresa battendo gli azzurri nel loro stadio (1-2), nonostante fossero rimasti in dieci contro undici e Insigne e compagni avessero sprecato una trentina di palle-gol.

Fu il bianconero Pobega a nove minuti dalla fine a regalare un dispiacere al tecnico calabrese, che ora, dopo la doppia sconfitta con la Juventus in Supercoppa Italiana e con il Verona in campionato, non è più così sicuro di continuare la sua avventura a Napoli. I rapporti con il presidente De Laurentiis sembra siano diventati gelidi, al punto che il patron starebbe già cercando un sostituto: si parla di un possibile ritorno di Rafa Benitez, ma pare che ci siano stati dei sondaggi anche nei confronti di Spalletti e Allegri.

Se è vero che i tanti infortuni hanno minato il percorso del Napoli, lo è altrettanto il fatto che questo sembrava l’anno giusto per potersi reinserire nella lotta scudetto con un campionato così aperto e indeciso. Gli azzurri invece sono lontani dieci punti dal Milan capolista, da dicembre in poi sono troppo discontinui e contro le big hanno quasi sempre toppato.

Napoli-Spezia
Gennaro Gattuso (Getty Images)

Il Napoli, da detentore della Coppa Italia, affronterà dunque lo Spezia dopo aver eliminato a fatica l’Empoli (3-2). Gattuso cerca vendetta, ma non sarà semplice contro una squadra che ha una fisionomia precisa ed è abituata a giocare a viso aperto, senza la minima paura, con un modulo abbastanza spregiudicato come il 4-3-3. Ne sa qualcosa anche la Roma, che dopo essere stata eliminata dalla coppa, in campionato ha dovuto sudare le sette camicie per avere ragione dei liguri (4-3).

Napoli-Spezia: le ultime notizie sulle formazioni

Inevitabilmente Gattuso farà turnover, in ogni caso è scontato il ritorno al 4-3-3. In porta tocca a Meret, in difesa invece resta il solo Manolas: spazio a Rrahmani, Hysaj e Ghoulam. Rispolverato Lobotka a centrocampo, titolare insieme a Demme ed Elmas. Nel trio d’attacco l’unico sicuro del posto è Politano: molto probabilmente l’ex Sassuolo e Inter sarà affiancato da Lozano e Petagna. Solo panchina per Insigne, Mertens e Osimhen.

Problemi in attacco per Italiano: dopo Nzola si è fatto male anche Piccoli e l’unico disponibile è rimasto Galabinov. Ai lati del bulgaro agiranno Verde e Agudelo al posto di Gyasi e Farias. Assente anche l’eroe della sfida del 6 gennaio scorso, Pobega. A centrocampo il tecnico gli preferirà Estevez e Deiola. La difesa sarà infine composta da Vignali, Erlic, Terzi e Bastoni.

Come vedere Napoli-Spezia in diretta tv e streaming

Napoli-Spezia è in programma giovedì alle 21:00 e si giocherà allo stadio “Maradona” di Napoli. Si può vedere in diretta TV in chiaro sulla Rai, detentrice dei diritti del torneo, su Rai 2 (canale numero 2 del digitale terrestre e 502 per la visione in Hd). Sarà possibile inoltre vedere Napoli-Spezia anche in streaming sulla piattaforma Rai Play e sul sito di Rai Sport.

Il pronostico

Come nel match di campionato, i gol non mancheranno, essendo il Napoli e lo Spezia due squadre che giocano ma che lasciano anche giocare. Verosimilmente le reti complessive saranno almeno tre. Gli uomini di Gattuso sono favoriti per il passaggio del turno, con ogni probabilità vincendo con un solo gol di scarto.

Le probabili formazioni di Napoli-Spezia

NAPOLI (4-3-3): Meret; Hysaj, Manolas, Rrahmani, Ghoulam; Lobotka, Demme, Elmas; Politano, Petagna, Lozano.
SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Erlic, Terzi, Bastoni; Estevez, Ricci, Deiola; Verde, Galabinov, Agudelo.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1