Sassuolo-Spal, Coppa Italia: tv, streaming, formazioni, pronostici

Sassuolo-Spal
Roberto De Zerbi (Getty Images)

Sassuolo-Spal è una partita valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia e si gioca giovedì alle ore 17:30 al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

SASSUOLO – SPAL | giovedì ore 17:30

Dopo la sconfitta in campionato contro la Juventus, il Sassuolo si appresta a fare il suo esordio stagionale in Coppa Italia. La buona sorte ha in un certo senso dato una mano alla squadra allenata da Roberto De Zerbi, permettendogli di incontrare la Spal, club che milita in Serie B. Tuttavia non sarà una gara da sottovalutare per alcuni motivi. Innanzitutto c’è considerare l’aspetto derby del match, con i ferraresi che di conseguenza non arriveranno a Reggio Emilia con l’intenzione di fare una gita.

Poi c’è da tener conto che la Spal è un’ottima squadra, che con 29 punti si trova nei piani alti della classifica del campionato cadetto, in piena corsa per ritornare dopo una sola stagione nella massima serie. In ultimo, sulla panchina dei biancazzurri siede un tecnico navigato ed esperto come Pasquale Marino, che, anche ricorrendo al turnover, studierà senz’altro le migliori mosse per mettere in difficoltà gli avversari. Insomma, c’è da scommettere che la partita potrà essere avvincente e regalare spettacolo. Una qualità presente nel Dna di entrambe le squadre.

LEGGI ANCHE: Twente-Ajax, Eredivisie: streaming, pronostici, probabili formazioni

Sassuolo-Spal: le ultime sulle formazioni

De Zerbi cambierà gli uomini ma non il modulo, affidandosi all’ormai collaudato 4-2-3-1. In porta ci sarà Pegolo al posto di Consigli, mentre in difesa dovrebbe rientrare Toljan sulla fascia destra. Al centro del reparto uno tra Ayhan e Marlon andrà ad affiancare Peluso. In mediana Obiang, squalificato per la prossima partita contro il Parma, insieme a Maxime Lopez. In attacco la punta centrale dovrebbe essere Raspadori, anche se “Ciccio” Caputo potrebbe essere impiegato per incominciare a recuperare la forma fisica.

Alfred Gomis (Getty Images)

Marino risponderà con il consueto 3-4-2-1. Tra i pali potrebbe toccare a Gomis, mentre il trio difensivo dovrebbe essere composto da Tomovic, Vicari e Ranieri. A centrocampo, la coppia Salvatore EspositoMissiroli agirà in mezzo, mentre è ballottaggio sulle corsie laterali con Sala e Strefezza in vantaggio rispetto a D’Alessandro e Dickmann. Nel reparto offensivo ci sarà sicuramente Valoti, con Di Francesco, Paloschi, Floccari e Brignola, a giocarsi due maglie per scendere in campo dall’inizio.

Come vedere Sassuolo-Spal in diretta TV o in streaming

Sassuolo-Spal è in programma giovedì alle 17:30 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Si può vedere in diretta TV in chiaro sulla Rai, detentrice dei diritti del torneo, su Rai 2 (canale numero 2 del digitale terrestre e 502 per la visione in Hd). Sarà possibile inoltre vedere Sassuolo-Spal anche in streaming sulla piattaforma Rai Play e sul sito di Rai Sport.

Il pronostico

Il Sassuolo è favorito in una gara che si preannuncia combattuta con gol da parte di tutte e due le squadre.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Spal

SASSUOLO (4-2-3-1): Pegolo; Toljan, Ayhan, Peluso, Rogerio; Obiang, Maxime Lopez; Schiappacasse, Traoré, Boga; Raspadori.
SPAL (3-4-2-1): Gomis; Tomovic, Vicari, Ranieri; Sala, Sal. Esposito, Missiroli, Strefezza; Valoti, Di Francesco, Floccari.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1