Roma-Inter: formazioni ufficiali e streaming internet

pronostici
Paulo Fonseca (Getty Images)

Roma-Inter è una partita valida per la diciassettesima giornata del campionato di serie A.

Le formazioni ufficiali
ROMA (3-4-2-1): Lopez; Mancini, Smalling, Ibañez; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Darmian; Lukaku, Lautaro Martinez.

Dopo le pesanti sconfitte rimediate contro Napoli e Atalanta, la Roma è chiamata a dimostrare di poter giocare alla pari nei big match contro avversarie di alto livello. I giallorossi potrebbero così giustificare ambizioni importanti nel futuro della stagione. “Abbiamo fiducia, è stato importante anche poter far scendere in campo tutti i giocatori – ha affermato il tecnico Fonseca alla vigilia del match. Adesso dovremo essere bravi a gestire bene questi 2-3 mesi perché abbiamo tante partite e sarà fondamentale che tutta la squadra stia bene anche dal punto di vista fisico. Non dobbiamo pensare troppo al futuro e concentrarci su questa partita per vincere. Dopo penseremo alla partita successiva“.

L’Inter deve invece riscattare la sconfitta di mercoledì contro la Sampdortia che ha interrotto una serie di 8 vittorie di fila. “Affrontare avversari di questo livello, può essere utile per misurare la nostra forza, le nostre ambizioni, con i fatti e non con le parole. – ha dichiarato mister Conte in conferenza stampa. La Roma, come pure la Juventus, è nel gruppo di squadre che lottano per lo scudetto e per un posto in Champions”.

LEGGI ANCHE: Juventus-Sassuolo, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Inter-Shakhtar Donetsk
Antonio Conte (Getty Images)

Come vedere Roma-Inter in diretta tv e streaming

Roma-Inter, in programma domenica alle ore 12:30 allo stadio Olimpico di Roma, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.