Entella-Pordenone Serie B: streaming, formazioni, pronostici

Entella-Pordenone
Entella-Pordenone (Getty Images)

Entella-Pordenone è una partita della tredicesima giornata di Serie B e si gioca venerdì alle 19:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ENTELLA – PORDENONE | venerdì ore 19:00

Entella in caduta libera. Non solo non ha mai vinto in campionato dopo 12 giornate, ma perde da quattro partite consecutive. Ancorata a 5 punti in classifica, è il fanalino di coda della Serie B e sembra destinata alla retrocessione. Il 5-0 incassato a Monza parla da solo. Il Pordenone, dopo un buon avvio, sembra aver tirato il freno a mano. Non trova il successo da tre giornate e nell’ultimo turno è stato fermato dal Brescia.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il club ligure ha spedito la squadra in ritiro fino a data da destinarsi. Vivarini, al netto di qualche rotazione, dovrebbe confermare il 4-3-1-2. In difesa spazio a Crimi (favorito su Coppolaro) e Costa sugli esterni con Pellizzer e Chiosa in mezzo. A centrocampo sì a Settembrini e Paolucci, davanti Schenetti a supporto di De Luca e Brunori.

Dal canto suo Tesser, per Entella-Pordenone, ha recuperato Gavazzi, mentre Berra rimane in dubbio. Non dovrebbe farcela invece, Falasco, assente da tre partite.

Come vedere Entella-Pordenone in diretta tv e streaming

Entella-Pordenone è in programma venerdì alle 19:00 allo stadio “Gastaldi” di Chiavari. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

L’Entella non ha la qualità del Pordenone che potrebbe cogliere l’occasione per strappare un’importante affermazione. 

Le probabili formazioni di Entella-Pordenone

ENTELLA (4-3-1-2): Russo; Crimi, Pellizzer, Chiosa, Costa; Settembrini, Paolucci, Toscano; Schenetti; Brunori, De Luca.
PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco, Barison, Bassoli, Gavazzi; Musiolik, Misuraca Scavone; Ciurria; Butić, Diaw.

POSSIBILE RISULTATO: 0-2