Ligue 1: Angers-Lorient e altre partite domenica: pronostici

Stéphane Moulin (Getty Images)

Angers-Lorient, Bordeaux-Brest, Dijon-Saint Etienne e Nantes-Strasburgo sono quattro partite di Ligue 1 e si giocano domenica: pronostici.

ANGERS – LORIENT | domenica ore 15:00

Il neopromosso Lorient spera di rimanere in Ligue 1, ma è consapevole di essere in enorme difficoltà. Fatica a ottenere buoni risultati, è pienamente coinvolto nella lotta per non retrocedere e ha molti problemi, principalmente per quanto riguarda l’aspetto realizzativo. Nelle ultime cinque partite, disputate contro Marsiglia, Dijon, Nantes, Lille e Montpellier, non ha segnato nemmeno una rete e si è limitato a conquistare un solo punto.

Anche l’Angers era partito con il semplice obiettivo di provare a centrare la salvezza. A differenza della squadra che si appresta ad affrontare, però, la formazione allenata da Stéphane Moulin si sta ben comportando: è attualmente situata addirittura a ridosso delle posizioni di vertice della classifica del massimo campionato francese.

Nella trasferta allo Stade Raymond Kopa, gli ospiti inseguiranno disperatamente un risultato utile e si affideranno soprattutto a una valida organizzazione tattica, nel tentativo di ovviare ai propri limiti offensivi. I padroni di casa potrebbero trovare pochi spazi, ma saranno verosimilmente in grado di gestire con tranquillità la fase di non possesso palla e di uscire imbattuti da questa sfida.

Il pronostico

I gol complessivi saranno verosimilmente non più di tre. È probabile che l’Angers conquisti almeno un punto.

Ligue 1: le probabili formazioni di Angers-Lorient

ANGERS (4-2-3-1): Bernardoni; Manceau, Traoré, Thomas, Pavlovic; Amadou, Mangani; Cabot, Boufal, Pereira Lage; Bahoken.
LORIENT (4-2-3-1): Nardi; Hergault, Laporte, Gravillon, Le Goff; Chalobah, Abergel; Le Fée, Wissa, Boisgard; Grbic.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

Leggi anche: Parma-Benevento, Serie A: probabili formazioni e pronostici

BORDEAUX – BREST | domenica ore 15:00

Il Brest è in un ottimo periodo: arriva da tre vittorie consecutive, ottenute contro Lille, Saint Etienne e Metz. Questi risultati hanno ovviamente dato grande fiducia alla squadra allenata da Olivier Dall’Oglio, che si avvicina con ottimismo alla sfida in programma al Matmut Atlantique.

Il Bordeaux sta vivendo un’annata altalenante ed è atteso da un impegno insidioso. Nello scorso weekend, però, è clamorosamente stato capace di pareggiare sul campo del Paris Saint Germain. Jean-Louis Gasset – che ha preso il posto di Paulo Sousa alla vigilia dell’attuale stagione – si sta affidando a un sistema di gioco dalla duplice dimensione: 4-2-3-1 in fase di possesso palla, 4-4-2 in quella di contenimento. Hatem Ben Arfa, il calciatore più talentuoso presente nella rosa dei Girondins, agisce vicinissimo al centravanti: gli gioca immediatamente alle spalle oppure sta sulla sua stessa linea, a seconda delle situazioni.

I padroni di casa faticheranno a centrare un successo, ma potrebbero quantomeno evitare il peggio e strappare un altro punto.

Il pronostico

Il Brest dovrebbe uscire imbattuto da questo confronto. Un pareggio non è da escludere.

Ligue 1: le probabili formazioni di Bordeaux-Brest

BORDEAUX (4-2-3-1): Costil; Kwateng, Baysse, Koscielny, Sabaly; Otavio, Basic; Zerkane, Ben Arfa, Adli; Maja.
BREST (4-4-2): Larsonneur; Pierre-Gabriel, Chardonnet, Duverne, Perraud; Honorat, Belkebla, Lasne, Faivre; Mounié, Cardona.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1

DIJON – SAINT ETIENNE | domenica ore 15:00

Nello scorso weekend, dopo aver attraversato un lungo periodo complicatissimo, queste due squadre hanno mostrato segnali di risveglio.

Il Saint Etienne, che era reduce da sette sconfitte consecutive, è tornato a muovere la propria classifica e ha ottenuto un buon pareggio per 1-1 in occasione del difficile match casalingo contro il Lille. Il Dijon ha messo fine a una serie di undici partite stagionali senza vittorie, imponendosi per 3-1 sul campo del Nizza.

Il match dello Stade Gaston Gérard si preannuncia combattuto e movimentato. Gli ospiti – dotati di buoni calciatori offensivi, ma diventati molto vulnerabili in fase di non possesso palla, in seguito alla cessione di Wesley Fofana al Leicester – sono intenzionati a giocare in modo propositivo. Potrebbero creare un elevato numero di occasioni da gol: allo stesso tempo, però, rischieranno di non riuscire a esibire la necessaria attenzione difensiva.

Il pronostico

È probabile che entrambe le squadre segnino. Un pareggio appare possibile.

Ligue 1: le probabili formazioni di Dijon-Saint Etienne

DIJON (4-2-3-1): Racioppi; Boey, Ecuele Manga, Panzo, Muzinga; Ndong, Cheikh; Ebimbe, Celina, Chouiar; Baldé.
SAINT ETIENNE (4-4-2): Moulin; Debuchy, Moukoudi, Kolodziejczak, Trauco; Youssouf, Camara, Neyou, Bouanga; Khazri, Hamouma.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2

NANTES – RACING STRASBURGO | domenica ore 15:00

Il Racing Strasburgo ha vissuto stagioni ricche di soddisfazioni, sotto la sapiente guida di Thierry Laurey, il quale ha dato al club alsaziano un bel gioco e gli ha soprattutto permesso di ottenere risultati importanti, la conquista della Coupe de la Ligue 2018-2019 su tutti. Di recente, però, numerose difficoltà sono improvvisamente emerse: l’ex tecnico di Sète, Amiens, Arles Avignon e Gazélec Ajaccio non sta più riuscendo a trovare le giuste soluzioni. Il cammino verso un’eventuale salvezza appare lungo, complicato e ricchissimo di insidie.

Il Nantes potrebbe approfittare delle difficoltà dei propri avversari, che hanno attualmente poche certezze e si avvicinano con scarsa fiducia alla sfida della Beaujoire.

Non avendo grandissime qualità tecniche, comunque, la squadra allenata da Christian Gourcuff non dovrebbe essere capace di dominare completamente la scena e di dilagare. Difficilmente, quindi, questo confronto sarà caratterizzato da un alto tasso di spettacolarità.

Il pronostico

I gol totali saranno verosimilmente non più di tre. Il Nantes potrebbe conquistare almeno un punto.

Ligue 1: le probabili formazioni di Nantes-Racing Strasburgo

NANTES (4-2-3-1): Lafont; Corchia, Girotto, Pallois, Fabio; Touré, Chirivella; Louza, Blas, Simon; Kolo Muani.
RACING STRASBURGO (4-3-1-2): Kawashima; Lala, Simakan, Djiku, Caci; Sissoko, Prcic, Liénard; Thomasson; Ajorque, Diallo.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0