Inter-Torino, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Inter-Torino
Romelu Lukaku (Getty Images)

Inter-Torino è una partita dell’ottava giornata di Serie A e si gioca domenica alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

INTER – TORINO | domenica ore 15:00

L’Inter ha un disperato bisogno di vincere e convincere per mettersi alle spalle una lunga serie di partite in cui ha giocato nettamente al di sotto delle sue possibilità. Vale lo stesso per il suo allenatore, Antonio Conte, finito nell’occhio del ciclone dopo i risultati non proprio entusiasmanti dell’ultimo mese, in cui i nerazzurri non hanno fatto bene né in campionato né in Champions League.

Lukaku e compagni, infatti, sono riusciti ad aggiudicarsi solo una delle ultime otto gare, quella con il Genoa, terminata 2-0. In coppa nel frattempo sono arrivati due pareggi con le squadre meno forti del girone, lo Shakhtar Donetsk e il Borussia Moenchengladbach, e una sconfitta per 3-2 con il Real Madrid, dove l’Inter avrebbe meritato quanto meno di tornare a casa con un punto. Per quanto riguarda la Serie A, invece, i nerazzurri prima dello stop di due settimane per le nazionali si erano congedati con un 1-1 sul campo dell’Atalanta, che aveva ribadito i limiti difensivi degli uomini di Conte, raggiunti da Miranchuk a dieci minuti dalla fine a causa di una grave disattenzione della retroguardia, sprecando così il vantaggio di Lautaro.

La classifica dice che l’Inter è già in ritardo per la lotta scudetto: sono cinque i punti che separano i nerazzurri dal Milan. Qualsiasi altro risultato che non sia la vittoria contro il Torino contribuirebbe a far scricchiolare ulteriormente la posizione di Conte, che davanti a sé ha pure un’altra sfida delicata con il Real a Milano nell’imminente turno di Champions. I granata sono in grande difficoltà, reduci da un inconcludente 0-0 casalingo con il Crotone e bloccati a ridosso della zona retrocessione. Il Toro di Giampaolo ha vinto una sola partita in sette turni, subisce tantissimi gol ed è quella che ha perso più punti da situazioni di vantaggio, ben undici: nessuno ha fatto peggio nei cinque maggiori campionati d’Europa.

Inter-Torino
Andrea Belotti (Getty Images)

Le ultime notizie sulle formazioni

L’Inter deve fare i conti con le assenze di Brozovic e Kolarov, positivi al virus nelle rispettive nazionali. Conte si cautelerà a centrocampo con Gagliardini, che giocherà in sostituzione del croato. Vidal, nonostante il lungo viaggio dal Cile, dovrebbe scendere ugualmente in campo al posto del sempre più emarginato Eriksen: si prospetta un’altra panchina per il danese. Le fasce vedranno protagonisti Hakimi e Young, con quest’ultimo che dovrebbe avere la meglio su Perisic. Lautaro-Lukaku confermata come coppia d’attacco in barba al turnover, malgrado ci sia il Real alle porte.

Nel Torino sarà assente Giampaolo, anche lui colpito dal virus e costretto a seguire la partita da casa. Il tecnico abruzzese non si schioda dal suo modulo preferito, il 4-3-1-2. In attacco dovrebbe esserci nuovamente Verdi ad affiancare Belotti, nonostante le ultime deludenti prestazioni del fantasista ex Bologna e Napoli. Zaza e Bonazzoli comunque scalpitano dalla panchina. In difesa Singo è in vantaggio su Vojvoda e N’koulou su Lyanco, mentre Rincon, reduce dalle fatiche con la nazionale, verrà confermato a centrocampo con Linetty e Meité.

Come vedere Inter-Torino in diretta TV e in streaming

Inter-Torino, in programma domenica alle 15:00 allo stadio “San Siro-Meazza” di Milano, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

L’Inter è favorita in una partita dove dai nerazzurri ci si aspettano progressi sul piano difensivo, motivo per cui il Torino potrebbe restare a secco di gol.

Le probabili formazioni di Inter-Torino

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Gagliardini, Young; Barella; Lukaku, Lautaro Martinez.
TORINO (4-3-1-2): Sirigu; Singo, Bremer, N’Koulou, Rodriguez; Meité, Rincon, Linetty; Lukic; Verdi, Belotti.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0