Ligue 1: Dijon-Lens e altre partite della domenica: pronostici

Franck Haise (Getty Images)

Dijon-Lens, Montpellier-Strasburgo e Reims-Nîmes sono tre partite dell’undicesima giornata di Ligue 1 e si giocano domenica alle 15: probabili formazioni e pronostici.

DIJON – LENS | domenica ore 15:00

Il Dijon ha recentemente deciso di esonerare Stéphane Jobard. Lo ha rimpiazzato con David Linarès, che ha guidato la squadra contro il Metz e sembrava dover rappresentare una soluzione temporanea, mentre è stato successivamente confermato in modo stabile. Il quarantacinquenne allenatore dovrà cercare di evitare la retrocessione di una formazione piena di limiti, che è ultima in Ligue 1, arriva già da due salvezze sofferte e non ha ancora vinto una partita in questa stagione.

Il Lens di Franck Haise si sta ben comportando. Ha perso soltanto uno dei sette match più recenti, è stato capace di battere il Paris Saint Germain – approfittando delle tante assenze con cui il club della capitale francese doveva fare i conti in quel periodo – e sta dimostrando di poter confermare la categoria.

In occasione della trasferta in programma allo Stade Gaston Gérard, gli ospiti dovrebbero sfruttare le difficoltà dei propri avversari e brillare ancora una volta.

Il pronostico

È probabile che il Lens conquisti almeno un punto.

Ligue 1: le probabili formazioni di Dijon-Lens

DIJON (4-2-3-1): Racioppi; Chafik, Ecuele Manga, Coulibaly, Boey; Ndong, Lautoa; Assalé, Celina, Chouiar; Baldé.
LENS (3-4-1-2): Leca; Fortes, Badé, Medina; Clauss, Mauricio, Doucouré, Boura; Kakuta; Kalimuendo, Sotoca.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2

MONTPELLIER – RACING STRASBURGO | domenica ore 15:00

Il Racing Strasburgo ha vissuto stagioni ricche di soddisfazioni, sotto la sapiente guida di Thierry Laurey, che ha dato al club alsaziano un bel gioco e gli ha soprattutto permesso di ottenere risultati importanti, la conquista della Coupe de la Ligue 2018-2019 su tutti. Di recente, però, numerose difficoltà sono improvvisamente emerse. L’attuale penultimo posto nella classifica del massimo campionato francese, con soli sei punti ottenuti in dieci giornate, non è molto incoraggiante.

Il Montpellier ha attraversato settimane difficili, culminate con la netta sconfitta subita lo scorso 25 ottobre contro il Reims. Poi, invece, ha mostrato chiari segnali di risveglio. Arriva da due preziose vittorie consecutive, centrate ai danni di Saint Etienne e Bordeaux.

In questo weekend, la squadra allenata da Michel Der Zakarian dovrebbe sfruttare l’opportunità di disputare un match agevole e collezionare un nuovo risultato utile.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che il Montpellier esca imbattuto da questa partita.

Ligue 1: le probabili formazioni di Montpellier-Racing Strasburgo

MONTPELLIER (4-3-3): Omlin; Sambia, Mendes, Congré, Oyongo; Savanier, Ferri, Mollet; Mavididi, Delort, Laborde.
RACING STRASBURGO (4-2-3-1): Kamara; Simakan, Koné, Mitrovic, Caci; Prcic, Liénard; Lala, Thomasson, Bellegarde; Diallo.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

Leggi anche: Napoli-Milan, Serie A: pronostici

REIMS – NIMES OLYMPIQUE | domenica ore 15:00

Il Reims aveva cominciato malissimo questa stagione, ma è recentemente apparso in grande ripresa: nelle ultime tre giornate di Ligue 1, infatti, ha saputo collezionare sette punti.

Il Nîmes Olympique, al contrario, è tuttora in crisi. Reduce da quattro sconfitte di fila, deve di nuovo lottare duramente per non retrocedere nella seconda serie del sistema calcistico francese, dopo aver centrato in modo rocambolesco la salvezza nella scorsa annata calcistica, durante la quale è anche stato avvantaggiato dalla sospensione anticipata dell’attività agonistica, causata dalla diffusione del coronavirus.

Allo Stade Auguste Delaune, la formazione guidata in panchina da Jérôme Arpinon rischierà di avere ulteriori problemi e faticherà a ottenere una vittoria.

Il pronostico

Il Reims dovrebbe conquistare almeno un punto.

Ligue 1: le probabili formazioni di Reims-Nîmes Olympique

REIMS (4-4-2): Rajkovic; Doucouré, Maresic, Abdelhamid, Foket; Mbuku, Munetsi, Berisha, Cafaro; Dia, Sierhuis.
NIMES OLYMPIQUE (4-3-3): Reynet; Burner, Briançon, Landre, Alakouch; Benrahou, Cubas, Fomba; Ferhat, Aribi, Eliasson.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0