Polonia-Olanda, Nations League: pronostici e analisi

Polonia-Olanda
Gli olandesi festeggiano uno dei tre gol contro la Bosnia (Getty Images)

Polonia-Olanda è una partita della sesta giornata di Nations League ed è in programma mercoledì alle 20:45. Il match verrà disputato al Silesian Stadium di Chorzow, in Polonia: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

POLONIA – OLANDA | mercoledì ore 20:45

Polonia e Olanda, nonostante siano rispettivamente al terzo e al secondo posto del gruppo 1 di Lega A, hanno ancora la possibilità di ottenere la qualificazione alla fase finale della Nations League. Entrambe, oltre a lottare per i tre punti nello scontro diretto, devono sperare che l’Italia non vinca contro la Bosnia, condizione necessaria per continuare ad inseguire il primo posto.

La situazione di questo girone è infatti abbastanza ingarbugliata. Gli azzurri sono primi a quota nove punti, l’Olanda segue con otto e la Polonia con sette. Gli olandesi devono quindi vincere in Polonia e allo stesso tempo tifare in una sconfitta o in un pareggio dell’Italia in Bosnia. Al contrario gli uomini di Brzeszek sono obbligati a battere gli Orange e sperare che la nazionale di Roberto Mancini venga a sorpresa sconfitta dai bosniaci, perché anche con un pari degli azzurri i polacchi sarebbero fuori dai giochi.

Insomma, solo attraverso una serie di combinazioni che coinvolgono indirettamente la partita dell’Italia, queste due nazionali potrebbero continuare a sognare la qualificazione, che attualmente appare lontana. L’Olanda nel frattempo è riuscita a scrollarsi di dosso il periodo negativo battendo 3-1 la Bosnia nell’ultima giornata. Una doppietta di Wijnaldum e un gol di Depay hanno regalata al ct De Boer la prima gioia da quando siede sulla panchina olandese. Il successo mancava proprio dal match di andata con la Polonia, andato in onda lo scorso settembre e terminato 1-0 con rete di Bergwijn.

Polonia-Olanda
Un momento del match d’andata tra Olanda e Polonia (Getty Images)

La Polonia, invece, ha perso malamente a Reggio Emilia con l’Italia, che l’ha battuta 2-0 dominando sul piano del gioco. Il rigore di Jorginho e la rete di Berardi hanno ridimensionato una nazionale che, nonostante abbia a disposizione individualità importanti come quella di Lewandowski, non riesce ad uscire dalla mediocrità e a fare il fatidico salto di qualità.

Polonia-Olanda, le ultime notizie sulle formazioni

Nella Polonia non ci sarà Goralski, espulso domenica sera contro l’Italia dopo che il ct Brzeszek l’aveva fatto entrare dalla panchina. L’allenatore punterà quasi certamente su Grosicki, ma non è escluso che in attacco Lewandowski possa essere affiancato da uno tra Piatek e Milik.

Il tecnico olandese De Boer potrebbe far rifiatare Klaassen ed inserire Van de Beek al suo posto in un centrocampo formato da Wijnaldum e Frankie De Jong. Possibile novità anche in attacco con l’avvicendamento tra Luuk De Jong e Malen, che dovrebbe guidare il reparto offensivo insieme a Berghuis e Depay. In difesa conferme per la coppia di centrali De Vrij e Blind vista l’assenza del lungodegente Van Dijk.

Il pronostico

L’Olanda dovrebbe evitare la sconfitta in un match in cui entrambe le squadre potrebbero segnare almeno un gol a testa.

Le probabili formazioni di Polonia-Olanda

POLONIA (4-2-3-1): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek, Reca; Krychowiak, Moder; Szymanski, Linetty, Grosicki; Lewandowski.
OLANDA (4-3-3): Krul; Dumfries, De Vrij, Blind, Wijndal; Van de Beek, Wijnaldum, F.De Jong; Berghuis, Malen, Depay.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2