Milan-Verona, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Napoli-Milan
L'attaccante del Milan Ibrahimovic (Getty Images)

Milan-Verona è una partita della settima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 20.45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MILAN – VERONA | domenica ore 20:45

Il Milan giovedì è andato incontro alla sua prima sconfitta stagionale, che per sua fortuna è stata abbastanza indolore e fisiologica. La squadra allenata da Pioli sta per terminare una lunghissima serie di partite ravvicinate, né va dimenticato come abbia iniziato la stagione ufficialmente prima delle altre con i preliminari di Europa League. E così la prima battuta d’arresto contro il Lille, una squadra comunque molto competitiva, ci sta anche perché il Milan aveva fatto nell’occasione parecchio turn over.

Prima della sosta per le nazionali sarebbe però fondamentale tornare alla vittoria per mantenere alta la fiducia del gruppo e la serenità. Non sarà facile, perché il Verona sta mettendo in mostra la solita organizzazione tattica che nello scorso campionato l’ha portato a ridosso della zona Europa League. Allo stesso tempo però il Verona ha ceduto tanti pezzi pregiati e sta facendo i conti con numerose assenze: alla lunga una situazione del genere contro una squadra forte come il Milan potrebbe pesare.

Leggi anche: Lione-St. Etienne, Ligue 1: probabili formazioni e pronostici

Come vedere Milan-Verona in diretta tv e streaming

Milan-Verona è in programma domenica alle 20:45 allo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A e 252. La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Milan-Verona
L’allenatore del Verona Ivan Juric (Getty Images)

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Milan Pioli dovrà fare a meno del solo Musacchio, per il resto ha tutti i calciatori a disposizione e massima possibilità di scelta. Rispetto al Lille cambierà qualche titolare, in particolare sulla trequarti scenderanno in campo quelli che finora sono stati i calciatori più performanti: Saelemaekers, Çalhanoglu e Leao. Confermatissima la linea di difesa formata da Calabria, Kjær, Romagnoli e Hernandez.

Dall’altra parte Juric se la passa decisamente peggio. Benassi, Cetin, Danzi, Faraoni, Favilli, Ruegg, Veloso e Vieira e così le scelte saranno quasi tutte obbligate. Il modulo sarà il solito 3-4-2-1 con la conferma del giovane Lovato al centro della difesa e l’ex Kalinic titolare con Zaccagni e Barak a supporto.

Il pronostico

Il Milan è favorito per la vittoria in una partita in cui dovrebbe segnare tra due e quattro gol.

Le probabili formazioni di Milan-Verona

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Romagnoli, Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Çalhanoglu, Leao; Ibrahimovic.
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Lovato, Magnani; Lazovic, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0