Inter-Parma, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Inter-Parma
Lautaro Martinez (Getty Images)

Inter-Parma è una partita della sesta giornata di Serie A e si gioca sabato alle 18.00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

INTER – PARMA | sabato ore 18:00

Partita da non fallire, questa, per l’Inter. L’avvio di stagione non è stato esaltante e l’allenatore Conte inizia a essere sotto pressione dopo gli ultimi risultati negativi. In sede di calciomercato l’allenatore è stato accontentato, ma finora a deludere maggiormente sono stati soprattutto gli acquisti di “esperienza” richiesti espressamente, ovvero Kolarov e Vidal. Kolarov nel ruolo di centrale non ha convinto, soprattutto per via di uno schieramento tattico apparso troppo sbilanciato. Se in campionato c’è ancora modo e tempo di recuperare, in Champions League la situazione si è fatta già complicata, l’Inter ha fatto solo due punti nelle prime due giornate e all’orizzonte c’è il doppio confronto con il Real Madrid.

Il Parma però finora è andato molto male. Il nuovo allenatore Liverani non è riuscito a fare cambiare mentalità di gioco rispetto alla gestione tecnica precedente. E così alla fine viste le caratteristiche degli attaccanti e l’alto numero di infortuni, probabilmente contro l’Inter si tornerà al passato e il Parma proverà a fare una partita difensiva puntando sulle ripartenze.

Il problema è che se l’Inter ha segnato 13 gol finora in campionato – solo una volta negli ultimi venti anni ne ha segnati di più dopo cinque partite – il Parma ha subito nel parziale ben 11 gol. Nella sua storia in Serie A solo nella stagione 2014/15 aveva incassato più gol dopo le prime cinque partite stagionali.

Leggi anche: Sheffield United-Manchester City, Premier League: probabili formazioni e pronostici

Come vedere Inter-Parma in diretta tv e streaming

Inter-Parma è in programma sabato alle 18:00 allo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 251. La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky. La telecronaca sarà di Maurizio Compagnoni con il commento tecnico di Luca Marchegiani.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Inter-Parma
L’allenatore dell’Inter Antonio Conte (Bigstockphoto/canno73)

Inter-Parma: le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore dell’Inter dovrà fare a meno dell’attaccante Lukaku, che da solo finora ha segnato quasi gli stessi gol complessivi del Parma. Un’assenza pesante anche perché in attacco mancherà anche Alexis Sanchez. A questo punto Conte potrebbe modificare leggermente il modulo di gioco, inserendo Eriksen sulla trequarti al fianco di Barella con Lautaro Marrtinez come punto di riferimento. Non è comunque da escludere l’utilizzo di Pinamonti.

Dall’altra parte l’allenatore del Parma Liverani potrebbe schierare contemporaneamente Karamoh, Gervinho e Cornelius per provare a sfruttare le amnesie della difesa avversaria, puntando sulle verticalizzazioni e anche sui lanci lunghi. Kucka potrebbe retrocedere in mezzo al campo con Cyprien e Kurtic. In difesa fuori Laurini per problemi fisici, la buona notizia è il rientro di Bruno Alves al centro con lo spostamento di Iacoponi sulla destra.

Il pronostico

L’Inter è favorita per la vittoria in una partita da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Inter-Parma

INTER (3-4-2-1): Handanovic; Darmian, De Vrij, Kolarov; Hakimi, Gagliardini, Brozovic, Perisic; Barella, Eriksen; Lautaro Martinez.
PARMA (4-3-1-2): Sepe; Iacoponi, Gagliolo, Bruno Alves, Giu. Pezzella; Kucka, Cyprien, Kurtic; Karamoh, Gervinho.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1