Chievo-Cosenza e Vicenza-Pisa, Serie B: pronostici

Chievo-Cosenza
Luca Garritano (Getty Images)

Chievo-Cosenza e Vicenza-Pisa sono due partite della sesta giornata di Serie B e si giocano sabato alle 16:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici e streaming.

CHIEVO – COSENZA | sabato ore 16:00

Il successo per 2-1 sul campo del Monza è stato il terzo di fila per il Chievo, tornato improvvisamente a respirare le zone d’alta classifica. Dopo i due gol decisivi di Garritano contro Reggiana e Brescia, l’uomo-partita nel match contro i brianzoli è stato l’ex laziale Djordjevic, che con la sua doppietta ha resto vano il primo gol in maglia biancorossa di Boateng. Aglietti, una volta assorbite le critiche in seguito agli scarsi risultati iniziali, sembra aver trovato la quadra. L’attuale fisionomia di gioco del Chievo riesce ad esaltare le qualità dei singoli, che non è poca, con gente come Ciciretti, Mogos e, per l’appunto, Garritano, il vero trascinatore dei clivensi nelle ultime partite.

Sarà proprio l’esterno cresciuto nell’Inter il grande ex – insieme a Palmiero – della sfida con il Cosenza. Originario della città calabrese, la scorsa estate contribuì alla clamorosa salvezza dei rossoblu “a distanza”, segnando il gol che condannò il Pescara ai playout e regalò un altro anno di B alla formazione di Occhiuzzi. Che in questa stagione non sa vincere, ma neanche perdere. Cinque pareggi in altrettante partite per il Cosenza, alcuni dei quali contro squadre più attrezzate come Reggina e Lecce, anche grazie ai miracoli del portiere Falcone, che ha già neutralizzato due rigori. I Lupi vorranno ripetersi anche a Verona, ma contro questo Chievo non sarà facile.

Il Chievo partirà con Obi e Palmiero a centrocampo, ma sarà senza lo squalificato Viviani. In difesa Gigliotti è favorito su Leverbe. Giaccherini potrebbe tornare tra i convocati. Il Cosenza invece darà fiducia a Kone, decisivo con un bel gol in Coppa Italia contro il Monopoli. Occhiuzzi dovrà scegliere tra Ingrosso e Tiritiello in difesa. In attacco conferme per la coppia Gliozzi-Carretta.

Come vedere Chievo-Cosenza in streaming

Chievo-Cosenza è in programma sabato alle 16:00 allo stadio “Bentegodi” di Verona. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Il Chievo è leggermente favorito in una partita da almeno due gol complessivi.

Le probabili formazioni di Chievo-Cosenza

CHIEVO (4-4-2): Semper; Mogos, Gigliotti, Rigione, Renzetti; Ciciretti, Palmiero, Obi, Garritano; Djordjevic, Fabbro.
COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Ingrosso, Idda, Legittimo; Corsi, Kone, Sciaudone, Bittante; Baez; Gliozzi, Carretta.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

Leggi anche: Ascoli-Pordenone e Brescia-Virtus Entella, Serie B: probabili formazioni e pronostici

VICENZA – PISA | sabato ore 16:00

Con una partita ancora da recuperare, il Vicenza di Mimmo Di Carlo sta facendo non poca fatica ad adattarsi alla Serie B conquistata grazie alla promozione dello scorso anno. Quello contro la Spal è stato il secondo ko in quattro giornate per i biancorossi, adesso penultimi con due punti. Peggio ha fatto solo il Pescara, ma con una gara in più. Essendo ancora ad inizio campionato e con tutte le problematiche legate al virus, l’allenatore del Vicenza ha tutto il tempo per rivedere e correggere gli aspetti negativi. A Ferrara, non fosse stato per l’ingenuità di Cinelli nel commettere fallo di mano in area al terzo minuto di recupero, probabilmente i veneti avrebbero un punto in più, peraltro ottenuto contro una squadra che punta a tornare subito in A. Anche in Coppa Italia il Vicenza è incappato una sconfitta per 3-1 contro l’Udinese, anche se preventivata. Di Carlo in Friuli si è scatenato con il turn over, per concedere minuti a chi non aveva mai giocato. Nel match con il Pisa il tecnico reinserirà Cappelletti e Padella in difesa, mentre a centrocampo tornano Nalini e Dalmonte.

Stessa situazione per il Pisa, eliminato dalla coppa dalla Virtus Entella, che in settimana ha battuto 3-1 gli uomini di D’Angelo. Sconfitta che però ha fatto meno male di quella subita nel derby toscano con l’Empoli nell’ultima di campionato. I nerazzurri, a secco di vittorie, hanno tre punti in classifica grazie ai tre pareggi contro Reggiana, Cremonese e Monza. Una posizione assolutamente insoddisfacente per una squadra partita con l’obiettivo di migliorare il risultato dello scorso anno. Tra gli indisponibili per Vicenza dovrebbe esserci Siega, fattosi male in coppa. Dubbi si chi affiancherà Marconi in attacco tra Masucci e Palombi.

Vicenza-Pisa
D’Angelo (Getty Images)

Come vedere Vicenza-Pisa in streaming

Vicenza-Pisa è in programma sabato alle 16:00 allo stadio “Menti” di Vicenza. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

 

Il pronostico

Nello scontro tra due squadre non ancora al massimo della forma potrebbe uscire fuori una partita non di certo spettacolare. Non è infatti da escludere un pareggio in un match da meno di quattro gol complessivi.

Le probabili formazioni di Vicenza-Pisa

VICENZA (4-4-2): Grandi; Bruscagin, Padella, Cappelletti, Beruatto; Nalini, Pontisso, Cinelli, Dalmonte; Meggiorini, Gori.
PISA (4-3-1-2): Perilli; Birindelli, Caracciolo, Benedetti, Lisi; Gucher, Marin, Mazzitelli; Soddimo; Marconi, Masucci.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1