Manchester United-Lipsia, Champions League: pronostici

Manchester United-Lipsia
Peter Gulacsi (Bigstockphoto/sportsphotographer.eu)

Manchester United-Lipsia è una partita della seconda giornata della fase a gironi della Champions League e si gioca mercoledì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MANCHESTER UNITED – LIPSIA | mercoledì ore 21:00

Il prestigioso successo contro i vicecampioni d’Europa del Psg nella prima giornata di Champions League ha dato nuova linfa al Manchester United. Dopo tre giorni i Red Devils non sono riusciti a bissare in campionato contro il Chelsea, fermati sullo 0-0 solo da una incredibile prestazione del portiere dei Blues, il francese Mendy, ma sembrano in netta crescita rispetto ad un mese fa. Prima della sosta per le nazionali, infatti, furono umiliati dal Tottenham, che inflisse agli uomini di Solskjaer una dura lezione a Old Trafford, vincendo 6-1. Da quella sconfitta la squadra pare ne abbia tratto beneficio: da lì in poi sono arrivate due vittorie, una a Newcastle (4-1) e l’altra, decisamente più importante, a Parigi.

Al Parco dei Principi, contro il micidiale trio Di Maria-Mbappé-Neymar, la difesa dei Red Devils ha concesso poco o nulla, subendo solamente la sfortunata autorete di Martial. Il gol decisivo l’ha messo a segno Rashford a tre minuti dal termine, regalando tre punti importantissimi a tecnico norvegese. Il gruppo H, infatti, è uno dei più equilibrati e difficili in assoluto. Oltre a Psg e Manchester United, c’è il Lipsia, prossimo avversario degli inglesi.

La formazione di Nagelsmann continua a stupire dopo aver raggiunto la sua prima semifinale di Champions League lo scorso anno nella Final Eight di Lisbona. In coppa ha battuto 2-0 i turchi del Basaksehir grazie ad una doppietta dell’attaccante spagnolo Angelino ed in Bundesliga è al vertice della classifica con 13 punti, sopra al Bayern Monaco campione di tutto. Il Lipsia, inoltre, è ancora imbattuto in tutte le competizioni. Nelle ultime sette gare il club tedesco ha già collezionato sei vittorie e un pareggio.

Manchester United-Lipsia
L’allenatore del Lipsia Julian Nagelsmann (Bigstockphoto/sportsphotographer)

Leggi anche: Borussia Dortmund-Zenit, Champions League: probabili formazioni e pronostici

Manchester United-Lipsia: le ultime notizie sulle formazioni

Solskjaer riproporrà la difesa a tre sperimentata nella notte di Parigi: con Tuanzebe, in campo al posto di Maguire, ci saranno Lindelof e Shaw. L’allenatore potrebbe concedere un turno di riposo a Bruno Fernandes, mentre Martial squalificato in campionato dovrebbe giocare quasi certamente dall’inizio. Nell’undici iniziale molto probabilmente figureranno i nuovi acquisti, Van de Beek e Cavani. Si prospetta un’altra panchina per Pogba, viste l’ottimo rendimento di McTominay e Fred a centrocampo.

Il Lipsia ha qualche problema in difesa, messa a dura prova dagli infortuni. Indisponibili Halstenberg, Klostermann e Mukiele, quest’ultimo uscito anzitempo nell’ultimo match di campionato con l’Hertha Berlino. Resteranno a casa anche Laimer, Haidara e Adams. Occasione per Henrichs, che farà il quarto di destra. Dietro alla punta Poulsen giocheranno Sabitzer, Dani Olmo e Forsberg.

Come vedere Manchester United-Lipsia in diretta tv e streaming

Manchester United-Lipsia è in programma mercoledì alle 21:00 e si giocherà all’Old Trafford di Manchester, in Inghilterra. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Hd (canale 255). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Essendo due squadre che per vocazione giocano la palla e non tendono a chiudersi, è possibile che sia una partita da almeno tre gol, in cui non è da escludere un pareggio.

Le probabili formazioni di Manchester United-Lipsia

MANCHESTER UNITED (3-4-1-2): De Gea; Tuanzebe, Lindelof, Shaw; Wan-Bissaka, Fred, McTominay, Telles; Van de Beek; Cavani, Martial.
LIPSIA (4-2-3-1): Gulacsi; Henrichs, Upamecano, Konate, Angelino; Kampl, Nkunku; Sabitzer, Olmo, Forsberg; Poulsen.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2