Frosinone-Virtus Entella e Vicenza-Salernitana, Serie B: pronostici

Vicenza-Pordenone
Lo stadio Romeo Menti, a Vicenza (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 3.0)

Frosinone-Virtus Entella e Vicenza-Salernitana sono due partite della quarta giornata di Serie B e si giocano martedì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici e streaming.

FROSINONE – VIRTUS ENTELLA | martedì ore 21:00

Il Frosinone di Alessandro Nesta si è messo alle spalle la falsa partenza con l’Empoli, quando fu battuto 2-0 in casa all’esordio, vincendone due di fila, prima in trasferta a Venezia e poi allo Stirpe contro l’Ascoli. Ma più dei punti, la buona notizia per l’ex difensore di Lazio e Milan è l’ottima prova difensiva della sua squadra, imbattuta nelle ultime due gare. Il protagonista del match contro i marchigiani è stato l’esterno di centrocampo Salvi, autore dell’unico gol segnato al termine di una fantastica azione solitaria iniziata addirittura con un doppio dribbling. Il Frosinone, una volta smaltite le scorie della mancata promozione sfumata per un soffio nella finale playoff con lo Spezia, può dire la sua in una Serie B che, dopo tre giornate, non ha ancora un vero padrone.

Contro la Virtus Entella il Frosinone punta alla terza vittoria consecutiva. I liguri vengono dalla partita con la Reggina in cui si sono salvati all’ultimo respiro grazie al pareggio nel recupero di Mancosu su calcio di rigore. La squadra di Bruno Tedino, ancora a secco di successi, è una delle meno attrezzate della categoria: tornare dallo Stirpe con un risultato positivo sarà molto complicato.

Frosinone-Virtus Entella: le ultime notizie sulle formazioni

I recuperi di Rohden e Beghetto spingono Nesta ad effettuare qualche cambio rispetto alla gara di sabato con l’Ascoli. I due dovrebbero prendere il posto di Tabanelli e D’Elia nella linea a cinque del centrocampo gialloblu. Al centro della difesa giocherà Ariaudo per sostituire l’infortunato Szyminski. Davanti più Novakovich che Parzyszek come spalla di Ciano.

La Virtus Entella confermerà l’attacco composto da De Luca e Brunori, con Morosini in posizione avanzato a centrocampo. Coppolaro dovrebbe giocare in difesa al posto di De Col. La squalifica di Crimi costringe Tedino ad adattare Toscano nel ruolo di mezzala nel 4-3-1-2.

Come vedere Frosinone-Virtus Entella in streaming

Frosinone-Virtus Entella è in programma martedì alle 21:00 allo stadio “Stirpe” di Frosinone. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Leggi anche: Cittadella-Pordenone e Empoli-Spal, Serie B: pronostici

Il pronostico

Il Frosinone è favorito in una gara in cui la Virtus Entella potrebbe fare molta fatica a fare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Frosinone-Virtus Entella

FROSINONE(3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Curado; Salvi, Rohden, Maiello, Kastanos, Beghetto; Novakovich, Ciano.
VIRTUS ENTELLA(4-3-1-2): Borra; Coppolaro, Chiosa, Poli, Pavic; Toscano, Paolucci, Brescianini; Morosini; Brunori, De Luca.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0

VICENZA – SALERNITANA | martedì ore 21:00

Il 4-1 rifilato al Pisa nell’ultima giornata di Serie B è un po’ il riassunto dell’inizio di campionato della Salernitana. Una squadra in ottima salute che sa coniugare solidità e capacità di attaccare gli spazi. Due vittorie consecutive per i granata, che si vanno ad aggiungere al buon pareggio all’esordio con un’altra possibile big come la Reggina. Il tecnico Castori, che lo scorso anno era quasi riuscito a tirare fuori il Trapani da una situazione drammatica, si gode il primo posto insieme a Cittadella ed Empoli, oltre al migliore attacco del torneo. Nessuno, infatti, è riuscito a fare sette gol in tre giornate: il principale artefice di questo piccolo record è Gennaro Tutino, capocannoniere a quota tre gol insieme a Diaw del Pordenone, che a Salerno sembra sbocciato definitivamente dopo un anno in chiaroscuro.

Per la Salernitana nel turno infrasettimanale c’è il test Vicenza. I biancorossi sono fermi da più di due settimane a causa del rinvio della gara con il Monza, che aveva chiesto di non giocare dopo che nove suoi calciatori erano risultati positivi al tampone. I veneti di Di Carlo, al primo anno di B dopo tre stagioni, avevano iniziato con una sconfitta nel derby col Venezia e conquistato il loro primo punto al Menti contro il Pordenone.

Le ultime notizie sulle formazioni

Per il Vicenza c’è la grana portiere: l’ex Cosenza, Pietro Perina, non è al massimo della forma e a difendere i pali dovrebbe essere Grandi. A centrocampo Di Carlo vuole sfruttare la velocità di Vandeputte e Dalmonte per mettere in difficoltà gli ospiti nei contropiedi. Jallow-Marotta sarà la coppia d’attacco, con Longo pronto ad entrare dalla panchina.

Nel centrocampo della Salernitana potrebbe esserci un avvicendamento tra Schiavone e Capezzi, con il primo in vantaggio per una maglia da titolare. Kupisz confermato come esterno di destra dopo la doppietta contro il Pisa: altra panchina, quindi, per Lombardi. In difesa Veseli dovrebbe vincere il duello con Lopez.

Come vedere Vicenza-Salernitana in streaming

Vicenza-Salernitana è in programma sabato alle 21:00 allo stadio “Menti” di Vicenza. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

La Salernitana è favorita in una gara da almeno due gol complessivi.

Le probabili formazioni di Vicenza-Salernitana

VICENZA(4-4-2): Grandi; Bruscagin, Padella, Cappelletti, Beruatto; Vandeputte, Rigoni, Cinelli, Dalmonte; Marotta, Jallow.
SALERNITANA(4-4-2): Belec; Casasola, Aya, Gyomber, Veseli; Kupisz, Di Tacchio, Schiavone, Cicerelli; Tutino, Djuric.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2