Zenit-Club Brugge, Champions League: formazioni, pronostici

Club Brugge-Lazio
Simon Mignolet, portiere Club Brugge, (Bigstockphoto/katatonia82)

Zenit-Club Brugge è una partita della prima giornata della fase a gironi della Champions League e si gioca martedì alle 18:55: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ZENIT – CLUB BRUGGE | martedì ore 18:55

Una sfida tra due squadre che amano più attaccare che difendere, quella tra Zenit e Club Brugge. Lo Zenit si è ormai affermata come migliore formazione russa in circolazione e adesso cerca conferma anche sulla scena europea. L’acquisto dell’ex Liverpool Dejan Lovren sembra aver dato più stabilità al pacchetto arretrato. In attacco invece, sono sempre affidabili le prestazioni di Artem Dzyuba e Sardar Azmoun, che hanno già realizzato sei gol a testa in campionato. Nella scorsa edizione della Champions, lo Zenit non è riuscito a passare il girone di qualificazione del quale facevano parte anche Benfica, Lione e Lipsia.

Anche il Club Brugge è in cerca di riscatto a livello europeo. La squadra belga nella passata stagione ha raccolto solo tre punti, non riuscendo a vincere nessuna partita in un girone di ferro che comprendeva il Real Madrid, il Psg e il Galatasary. A guidare la riscossa ci sarà il centrocampista Hans Vanaken, che finora è stato il protagonista in campionato con cinque gol e tre assist.

Sarà importante iniziare bene il cammino. Le due squadre infatti sono inserite nel gruppo F insieme a Lazio e Borussia Dortmund. A parte la formazione tedesca che sembra superiore alle altre, ci si attende battaglia per riuscire a ottenere la qualificazione agli ottavi di finale.

Zenit-Club Brugge
Lo stadio dello Zenit (Bigstockphoto)

Leggi anche: Psg-Manchester United, Champions League: probabili formazioni e pronostici

Zenit-Club Brugge: le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore dello Zenit Semak ha fatto riposare alcuni calciatori durante l’ultimo impegno in campionato e quindi ha intenzione di apportare delle modifiche alla formazione. Magomed Ozdoev e Dzyuba sono pronti a riprendersi il posto da titolari mentre Aleksandr Erokhin dovrebbe essere confermato sulla destra a centrocampo. Sicuri assenti sono lo squalificato Douglas Santos e il brasiliano Malcom.

L’allenatore del Club Brugge Philippe Clement dovrà fare a meno del portiere Mignolet risultato positivo al coronavirus. Gli altri sicuri assenti sono Koussounou, Krmenčík, Mitrović e lo squalificato Deli. In attacco c’è il dubbio su Emmanuel Dennis. Il nigeriano è stato sostituito alla fine del primo tempo nella gara contro lo Standard Liegi e al suo posto potrebbe esserci il 21enne olandese Noa Lang.

Come vedere Zenit-Club Brugge in diretta tv e streaming

Zenit-Club Brugge è in programma martedì alle 18:55 e si giocherà alla Petersburg Arena di San Pietroburgo. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 254) La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Lo Zenit è favorito in una partita da almeno tre gol complessivi, in cui entrambe le squadre possono fare gol.

Le probabili formazioni di Zenit-Club Brugge

ZENIT(4-4-2): Kerzhakov; Karavaev, Lovren, Rakits’kyy, Zhirkov; Erokhin, Ozdoev, Barrios, Kuzyaev; Azmoun, Dzyuba
CLUB BRUGGE (4-3-3): Horvath; Mata, Mechele, Ricca, Sobol; Rits, Vormer, Vanaken; Diatta, Okereke, Dennis.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1