Virtus Entella-Reggina e Frosinone-Ascoli, Serie B: pronostici

Frosinone-Empoli
Lo stadio “Benito Stirpe”, a Frosinone (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 4.0)

Virtus Entella-Reggina e Frosinone-Ascoli sono due partite della terza giornata di Serie B e si giocano sabato: statistiche, probabili formazioni, pronostici e streaming.

VIRTUS ENTELLA – REGGINA | sabato ore 15:00

È ancora troppo presto per emettere sentenze, ma la neopromossa Reggina non sta deludendo le aspettative dopo due giornate di campionato. I calabresi, protagonisti di una campagna acquisti sensazionale, sembrano aver avuto un buon impatto con la cadetteria. Jeremy Menez, il colpo ad effetto della società amaranto, si è presentato segnando due gol in due partite e l’intesa con l’altro esperto attaccante, German Denis, pare stia funzionando. La Reggina ha pareggiato 1-1 sul difficile campo della Salernitana nell’esordio in B dopo sei anni e al Granillo ha preso a pallate il Pescara, sconfitto 3-1: le reti dei locali sono avvenute tutte nel primo tempo, sia la doppietta di Liotti che il sigillo del francese ex Roma e Milan.

La formazione di Mimmo Toscano è davvero un brutto cliente per la Virtus Entella, che rischia di rimediare un’altra sconfitta casalinga con una neopromossa, dopo aver ceduto 2-0 alla Reggiana due settimane fa prima della sosta. I liguri di mister Tedino, finora a secco non solo di vittorie ma anche di gol, occupano l’ultimo posto della classifica con un solo punto, quello conquistato a Cosenza nella prima giornata.

Le ultime notizie sulle formazioni

Nella Virtus Entella torna a disposizione Pellizzer: il difensore dovrebbe comunque andare in panchina, perché al centro giocheranno Chiosa e Poli. Nel tridente offensivo Morosini farà compagnia a Brunori e De Luca, mentre Pavic verrà schierato da Tedino a tutta fascia sull’out sinistro.

Nei quattro di centrocampo della Reggina sarà assente Rolando: al suo posto Toscano sceglierà uno dei nuovi arrivati, Situm. Ballottaggio in difesa tra Thiago Cionek e Gasparetto. Tutto confermato in attacco con la coppia MenezDenis.

Come vedere Virtus Entella-Reggina in streaming

Virtus Entella-Reggina è in programma sabato alle 14:00 allo stadio Comunale di Chiavari. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

La Reggina è favorita in una partita in cui dovrebbe proseguire il digiuno di gol della Virtus Entella.

Le probabili formazioni di Virtus Entella-Reggina

VIRTUS ENTELLA(4-3-3): Borra; Coppolaro, Chiosa, Poli, Pavic; Crimi, Paolucci, Brescianini; Morosini, Brunori, De Luca.
REGGINA(3-4-1-2): Guarna; Loiacono, Cionek, Rossi; Situm, Bianchi, Crisetig, Liotti; Bellomo; Menez, Denis.

POSSIBILE RISULTATO: 0-1

Leggi anche: Cosenza-Cittadella e Cremonese-Venezia, Serie B: pronostici

FROSINONE – ASCOLI | sabato ore 19:00

Espugnando 2-0 Venezia, il Frosinone si è riscattato dopo le due sconfitte contro l’Empoli in campionato e contro il Padova in Coppa Italia, che avevano fatto traballare la panchina di Alessandro Nesta. In laguna la formazione ciociara ha dato il meglio di sé, sapendo rendere sterile il possesso palla degli avversari e poi pungere al momento opportuno con Novakovich e Szyminski. Per valore di rosa, il Frosinone non può non essere annoverato tra le pretendenti per un posto tra le prime tre, che i gialloblu hanno sfiorato la scorsa stagione nella finale del playoff di ritorno in casa dello Spezia.

Nesta si augura che i suoi ora replichino la prestazione di Venezia anche nel suo stadio, lo Stirpe, dove il Frosinone non ha ancora vinto quest’anno. L’ospite di turno è l’Ascoli, ferito dai due ko interni contro il Lecce ma soprattutto da quello di Coppa Italia contro il Perugia, una squadra di C che ha umiliato i bianconeri 4-1. L’unico punto dei marchigiani è quello conquistato nell’1-1 contro il Brescia all’esordio. Per rimediare a questo inizio complicato, la società ha preso in prestito il forte centrocampista Kragl dal Benevento.

Le ultime notizie sulle formazioni

Sarà un Frosinone quasi al completo quello che affronterà l’Ascoli. Gli unici assenti sono Gori, Volpe, Luciani e Baroni. L’unico dubbio di Nesta riguarda il centrocampista Rohden: lo svedese non è al meglio ma potrebbe essere convocato lo stesso. Novakovich è in vantaggio su Parzyszek per fare coppia in avanti con Ciano.

Tra le fila dell’Ascoli si registra il ritorno di Saric, che prenderà il posto dell’infortunato Buchel. A centrocampo torna disponibile anche Gerbo, guarito dal coronavirus. Donis, influenzato, non verrà nemmeno convocato. Ai fianchi della punta ex Udinese, Bajic, agiranno Chiricò e il debuttante Kragl.

Come vedere Frosinone-Ascoli in streaming

Frosinone-Ascoli è in programma sabato alle 14:00 allo stadio “Stirpe” di Frosinone. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Il Frosinone è favorito in una gara da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Frosinone-Ascoli

FROSINONE(3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Szyminski; Salvi, Kastanos, Maiello, Tabanelli, Beghetto; Ciano, Novakovich.
ASCOLI(4-3-3): Leali; Pucino, Brosco, Spendlhofer, Padoin; Cavion, Saric, Gerbo; Chiricò, Bajic, Kragl.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1