Portogallo-Svezia, Nations League: formazioni e pronostico

Portogallo-Svezia
Cristiano Ronaldo (Bigstockphoto/Katatonia82)

Portogallo-Svezia è una partita della quarta giornata di Nations League ed è in programma mercoledì alle 20:45. La partita verrà disputata allo stadio Josè Alvalade di Lisbona: probabili formazioni e pronostico.

PORTOGALLO– SVEZIA | mercoledì ore 20:45

Una partita, quella tra Portogallo e Svezia, che metterà di fronte due squadre con obiettivi diversi. Il Portogallo è reduce dal pareggio in casa della Francia per 0-0 e cercherà la vittoria per inseguire il primo posto nel girone. I lusitani si trovano a pari punti in classifica con i campioni del mondo e il concomitante impegno dei “Bleus” sul terreno difficile della Croazia, potrebbe regalargli la leadership solitaria. Gli uomini guidati dal commissario tecnico Fernando Santos fanno affidamento su una difesa di ferro e su un ruolino di marcia che li ha visti perdere soltanto una volta nelle ultime 20 partite disputate.

La Svezia invece cercherà di fare punti per evitare la retrocessione nella Lega B della Nations League. I calciatori di Janne Anderson hanno finora perso tre partite su tre in questo torneo. Un alibi non da poco è senz’altro legato al fatto che la nazionale nordica si trova ad affrontare un girone proibitivo che vede contemporaneamente la presenza dei detentori della coppa del mondo, dei campioni d’Europa, e dei vice campioni del mondo. Ogni partita rappresenta quindi un’impresa titanica.

Portogallo-Svezia, le ultime notizie sulle formazioni

Fernando Santos cercherà sicuramente di mandare in campo la formazione migliore, non sottovalutando gli avversari. In porta Rui Patricio è pronto a disputare la sua novantesima partita con la maglia della nazionale. In difensa Cancelo spinge per un posto da titolare, mentre a centrocampo Joao Moutinho dovrebbe completare il reparto insieme a Fernandes e Pereira. In avanti Bernardo Silva e Joao Felix agiranno alle spalle di André Silva. Cristiano Ronaldo è risultato positivo al coronavirus e non potrà essere della partita.

La Svezia dovrebbe rispondere con il classico 4-4-2 con l’ex Roma Olsen tra i pali, e difesa composta da Krafth, Lindelof, Jansson e Olsson. A centrocampo agiranno lo juventino Kulusevski e il sampdoriano Ekdal insieme a Kristoffer Olsson ed Emil Forsberg. Coppia di attacco formata da Isak e Berg.

Leggi anche: Finlanda-Irlanda, Nations League: probabili formazioni e pronostici

Il pronostico

Il Portogallo è favorito per la vittoria e dovrebbe vincere con almeno due gol di scarto.

Le probabili formazioni di Germania-Svizzera

PORTOGALLO (4-3-2-1): Patricio; Cancelo, Pepe, Dias, Guerreiro; Pereira, Moutinho, Fernandes; Bernardo Silva, Joao Felix; Cristiano Ronaldo André Silva.
SVEZIA (4-4-2): Olsen; Krafth, Lindelof, Jansson, M. Olsson; Kulusevski, Ekdal, K. Olsson, Forsberg; Isak, Berg.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0