Francia-Portogallo, Nations League: formazioni e pronostici

pronostici
Cristiano Ronaldo (Bigstockphoto/Katatonia82)

Francia-Portogallo è una partita della terza giornata di Nations League e si gioca domenica alle 20:45. Il match verrà disputato allo Stade de France di Parigi, in Francia: probabili formazioni, pronostici e analisi.

FRANCIA – PORTOGALLO | domenica ore 20:45

FranciaPortogallo, in questo momento storico, non può essere una partita come le altre. I significati che si celano dietro a questa sfida sono molteplici. Si affrontano i campioni del mondo in carica contro quelli d’Europa, e poi c’è il ricordo, ancora freschissimo, della finale dell’Europeo 2016, quando la nazionale portoghese gelò uno Stade de France già addobbato a festa, conquistando il suo primo trofeo grazie alla rete di Eder nel secondo tempo supplementare. Questo incontro riporta il Portogallo, per la prima volta dopo oltre quattro anni, nel luogo del trionfo. Nel frattempo, i lusitani hanno avuto modo di fregiarsi di un altro titolo, quello della Nations League 2018-19, che ora hanno l’onore e l’onere di difendere.

Sia Francia che Portogallo stanno dominando il gruppo più complicato di quest’edizione, dentro al quale ci sono pure i vicecampioni del mondo della Croazia ed una selezione tradizionalmente ostica come la Svezia. C’è ancora il ritorno, ma è assai probabile che la gara di Parigi, qualora non dovesse finire in pareggio, sia decisiva per il primo posto che garantisce il passaggio alle semifinali.

La Francia ha battuto 1-0 la Svezia, 4-2 la Croazia e in amichevole ha dilagato contro l’Ucraina, sommersa 7-1. La squadra di Didier Deschamps, impeccabile nelle qualificazioni agli Europei dove ne ha vinte otto su dieci, ha l’obbligo di fare meglio in questa competizione, dopo che la volta scorsa s’è fermata al secondo posto nel girone. Anche il Portogallo ha raccolto il massimo dei punti maltrattando 4-1 i croati nella gara d’esordio pur priva di Ronaldo. A Stoccolma, poi, è stato ancora più semplice per la rappresentativa allenata da Fernando Santos, con la Svezia che si è arresa alla doppietta del rientrante Cristiano. I rossoverdi hanno scaldato i motori in vista di questo importante duello con un’amichevole di lusso contro la Spagna, terminata 0-0.

Francia-Portogallo, le ultime notizie sulle formazioni

Ritornano i titolari nella Francia, dopo il riposo concessogli da Deschamps nel match amichevole contro l’Ucraina. Lloris rientra tra i pali, Varane in difesa, Kanté e Pogba a centrocampo e Griezmann in attacco. Si risiede in panchina il 17enne Camavinga, che ha sbloccato la gara con gli ucraini con un gol strepitoso. Giroud con la doppietta segnata in settimana ha superato Platini diventando il secondo miglior marcatore della Francia e dovrebbe essere confermato. Il dubbio di Deschamps riguarda la retroguardia, dove si contendono una maglia Kimpembe e Lenglet.

Il Portogallo, dopo il turnover con la Spagna, si riaffida ai soliti. Ci sono Bruno Fernandes, Bernardo Silva, Ruben Dias e Joao Felix. Il nuovo acquisto del Psg, Danilo Pereira, è in ballottaggio con Ruben Neves per un posto a centrocampo. Ronaldo giocherà a sinistra nel tridente con Felix e Silva. A gara in corso potrebbero entrare Diogo Jota e Trincao.

Il pronostico

Con tanti giocatori di caratura internazionale in campo, ci sono buone possibilità che sia una partita vivace ed emozionante. Non è da escludere un pareggio con almeno un gol a testa.

Le probabili formazioni di Francia-Portogallo

FRANCIA(4-3-1-2): Lloris; Pavard, Varane, Lenglet, Hernandez; Kante, Pogba, Tolisso; Griezmann; Mbappe, Giroud.
PORTOGALLO(4-3-3): Patricio; Cancelo, Dias, Pepe, Guerreiro; Danilo, Carvalho, Fernandes; Cristiano Ronaldo, Joao Felix, Bernardo Silva.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2