Nations League: Lussemburgo-Cipro, Montenegro-Azerbaigian

Nations League
(Bigstockphoto/Katatonia82)

Lussemburgo-Cipro e Montenegro-Azerbaigian sono due partite di Nations League e si giocano sabato alle 15: pronostici e analisi.

LUSSEMBURGO – CIPRO | sabato ore 15:00

L’arrivo di Johan Walem in panchina non ha finora risolto i problemi di Cipro. L’ex centrocampista belga – visto lungamente all’opera anche in Italia, dove ha vestito le maglie di Udinese, Parma, Torino e Catania – ha cominciato questa avventura con tre sconfitte di fila, subite contro il Montenegro, l’Azerbaigian e la Repubblica Ceca. Più in generale, la selezione cipriota ha perso le ultime sei partite disputate.

Anche il Lussemburgo non è esattamente fortissimo. Quantomeno, però, ha conquistato tre punti nelle prime due giornate della Nations League. Nel terzo turno del gruppo 1 della League C, avendo l’opportunità di affrontare una nazionale in enorme difficoltà da molto tempo, dovrebbe riuscire a ottenere un risultato utile.

Allo Stade Josy Barthel, lo spettacolo sarà verosimilmente non elevatissimo, visto che entrambe le squadre sono poco dotate sotto il profilo tecnico.

Il pronostico

I gol complessivi saranno verosimilmente non più di tre. Il Lussemburgo potrebbe conquistare almeno un punto.

Nations League: i convocati di Lussemburgo-Cipro

LUSSEMBURGO: Tim Kips, Anthony Moris, Ralph Schon, Dirk Carlson, Lars Gerson, Tim Hall, Laurent Jans, Kevin Malget, Marvin Martins, Mica Pinto, Vahid Selimovic, Leandro Barreiro, Florian Bohnert, Christopher Martins, Timothé Rupil, Danel Sinani, Aldin Skenderovic, Olivier Thill, Vincent Thill, Stefano Bensi, Maurice Deville, Edvin Muratovic, Gerson Rodrigues.
CIPRO: Charalampos Kyriakidis, Neofytos Michail, Dimitris Dimitriou, Minas Antoniou, Andreas Karo, Valentinos Sielis, Nikolas Ioannou, Charalampos Kyriakou I, Ioannis Kosti, Alex Gogic, Giannis Kousoulos, Charalampos Kyriakou II, Matija Spoljaric, Fanos Katelaris, Michalis Ioannou, Kostakis Artymatas, Panagiotis Zachariou, Grigoris Kastanos, Loizos Loizou, Andronikos Kakoullis, Dimitrios Christofi, Ioannis Pittas, Pieros Sotiriou.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0

Leggi anche: Nations League, i pronostici sulle partite del sabato

MONTENEGRO – AZERBAIGIAN | sabato ore 15:00

Dopo il ritiro di Mirko Vucinic, che ha lasciato l’attività agonistica nel 2017, le sorti del Montenegro dipendono soprattutto da Stevan Jovetic. L’ex calciatore di Fiorentina e Inter è talentuosissimo, ma è stato spesso fermato da problemi di natura fisica. Quando è in giornata, può fare la differenza da solo, come è accaduto lo scorso 5 settembre, giorno in cui è entrato in campo nella ripresa contro Cipro e ha trascinato la propria nazionale verso la vittoria con una doppietta. Ormai, però, la continuità di rendimento – caratteristica esibita soprattutto a inizio carriera, nel Partizan Belgrado e a Firenze – rappresenta un lontano ricordo.

Nella terza giornata del gruppo 1 della League C di Nations League, comunque, il Montenegro disputerà un match agevole e non dovrebbe avere troppi problemi.

L’Azerbaigian ha un bravo allenatore, Gianni De Biasi, ma dispone di un gruppo di calciatori di livello molto basso. A Podgorica, gli ospiti dovranno verosimilmente accontentarsi di evitare un passivo troppo pesante.

Nations League: il pronostico

I gol totali potrebbero essere non più di tre. Una vittoria del Montenegro è probabile.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0