Huesca-Atletico Madrid, Liga: streaming e pronostico

thomas partey atletico madrid
Thomas Teye Partey dell'Atletico Madrid (Maxisports/bigstockphoto)

HUESCA – ATLETICO MADRID | mercoledì ore 19:00

Sia l’Atletico Madrid che l’Huesca, fatte le dovute proporzioni, hanno sorpreso positivamente gli addetti per le loro prime prestazioni in questa stagione 2020-2021. Domenica scorsa l’Atletico ha giocato la sua prima partita e demolito il Granada, battuto 6-1 al Wanda Metropolitano. Il neopromosso Huesca non ha ancora vinto una partita dopo tre turni, ma ha fornito due eccellenti prestazioni alla prima giornata (1-1 in casa del Villarreal) e sabato scorso (1-1 al Mestalla contro il Valencia).

L’Huesca, quest’anno allenato da Michel, ex Rayo Vallecano, gioca bene. Ha poche individualità di alto livello, a parte qualche giovane promettente, ma in compenso ha un gioco di squadra a tratti molto convincente. Per rafforzare il reparto difensivo ha inoltre preso l’ex Leganes Dimitrios Siovas, centrale greco di buona esperienza nella Liga spagnola.

Quanto all’Atletico Madrid tra le grandi squadre della Liga sembra quella che ha compiuto i maggiori progressi, sostenuti da alcune scelte di mercato intelligenti. Già nel 6-1 al Granada – non una squadraccia, tra l’altro – si è intravisto cosa potrebbe risultare dalla formula Atletico Madrid più Luis Suarez.

Entrato negli ultimi venti minuti al posto di Diego Costa l’uruguaiano ha fatto in tempo a segnare due gol e fornire un assist. E sarà molto interessante scoprire le affinità di gioco, potenzialmente perfette, con una seconda punta tecnica, agile e creativa come Joao Felix. Potrebbero insieme finalmente fornire all’Atletico Madrid quelle imprevedibilità e “letalità” in attacco che sono sostanzialmente mancate quasi sempre durante tutta l’era Simeone.

Leggi anche: Lazio-Atalanta, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Le ultime sulle formazioni

Anche con il pretesto del turnover prudente, Simeone potrebbe proprio nella trasferta a Huesca provare l’attacco con Suarez e Joao Felix dal primo minuto. L’alternativa meno probabile è Angelito Correa – apparso in ottima forma contro il Granada – titolare al posto del portoghese. Non ci sono assenze rilevanti da segnalare a parte quella del centrale Gimenez, ancora positivo al coronavirus.

simeone atletico madrid
Diego Simeone (Maxisports/bigstockphoto)

Nell’Huesca mancherà ancora il terzino Pablo Maffeo, assente per un infortunio muscolare: ne avrà per almeno altre due settimane. È uno dei migliori giocatori della rosa, e questo lascia quindi ipotizzare l’esistenza di ulteriore margini di crescita per la squadra. Tra l’altro a centrocampo manca per infortunio anche l’ex Athletic Bilbao Mikel Rico, un giocatore che dovrebbe aggiungere quell’esperienza che manca alla rosa.

Come vedere Huesca-Atletico Madrid in diretta TV o in streaming

liga tv streaming
(oasisamuel/bigstockphoto)

Huesca-Atletico Madrid è in programma alle 19 allo stadio Alcoraz, a Huesca. Come le altre partite della Liga spagnola della stagione 2020-2021, si può vedere in diretta su DAZN. È la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Liga – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia: ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

L’Atletico Madrid è favorito e dovrebbe riuscire a vincere segnando almeno due gol. L’Huesca ha già comunque dato l’impressione di poter creare difficoltà anche a squadre più attrezzate come Villarreal e Valencia, e un gol anche all’Atletico non è da escludere.

Le probabili formazioni

HUESCA (4-3-3): Andres Fernandez; Pedro Lopez, Pulido, Siovas, Luisinho; Jaime Seoane, Mosquera, Eugeni Valderrama; Ontiveros (o Ferreiro), Okazaki, Borja Garcia.
ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Trieppier, Savic, Felipe, Lodi; Saul Niguez, Llorente, Thomas Partey, Koke; Joao Felix, Suarez.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2