Inter-Fiorentina, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Benevento-Inter
Hakimi (Bigstockphoto/canno73)

Inter-Fiorentina è una partita della seconda giornata di Serie A e si gioca sabato alle 20:45: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

INTER – FIORENTINA | sabato ore 20:45

L’Inter inizia la nuova stagione ufficialmente in questa partita contro la Fiorentina, avendo ottenuto il rinvio della prima giornata perché impegnata fino a metà agosto in Europa League. La finale persa contro il Siviglia ha bollato come negativa la stagione: ci sono stati dei miglioramenti, ma nel primo anno con Antonio Conte in panchina era lecito attendersi qualcosa in più. E più che in Europa League, l’Inter ha deluso in campionato soprattutto nel post lockdown quando non ha saputo approfittare dei crolli di Juventus e Lazio.

Uno dei passi falsi è arrivato proprio in Inter-Fiorentina alla quartultima giornata, quando è stata fermata in casa sullo 0-0. E così questa partita sarà subito un banco di prova importante per capire i miglioramenti dell’Inter, che ha esaudito i desideri di calciomercato di Antonio Conte ingaggiando degli elementi di grande esperienza come Kolarov e Vidal e che ha ritrovato Perisic, rientrato dal prestito al Bayern Monaco. Il gran colpo è stato però quello di Hakimi, perfetto per il tipo di gioco di Conte. Sarà molto probabilmente un attaccante aggiunto, una presenza costante in fase offensiva. Ad appena 21 anni vanta già esperienza al Real Madrid e al Borussia Dortmund, con cui in Bundesliga ha fatto 5 gol e 10 assist nello scorso campionato.

Come sta la Fiorentina

La Fiorentina ha vinto la prima partita di campionato contro il Torino e arriverà così a San Siro con il morale alto e senza particolari pressioni.

La scelta di confermare Giuseppe Iachini come allenatore è un indizio del fatto che la Fiorentina vuole disputare un campionato tranquillo dopo le ansie delle passate stagioni. Due anni fa ha lottato per evitare la retrocessione fino all’ultima giornata. Nell’ultima edizione di Serie A le cose sono andate meglio, ma solo dal momento in cui Iachini ha sostituito Montella. Anzi i miglioramenti non sono stati immediati, c’è voluto del tempo ma alla fine la Fiorentina ha chiuso bene il campionato trovando finalmente solidità in fase difensiva.

Visto anche il poco tempo a disposizione tra le fine di un campionato e l’inizio dell’altro, la Fiorentina ha preferito non fare altre rivoluzioni rischiose andando col sicuro. Con Iachini la squadra non darà magari spettacolo, però i risultati ci sono e la difesa tiene bene. Nelle ultime otto giornate la Fiorentina ha subito solo cinque gol e all’esordio col Torino ha mantenuto la porta inviolata.

Leggi anche: Torino-Atalanta, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Inter-Fiorentina
Kolarov (Bigstockphoto/canno73)

Inter-Fiorentina: le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore dell’Inter Conte avrà dei problemi soprattutto in difesa dove mancherà per squalifica De Vrij. Ceduto Godin al Cagliari e con Skriniar vicino al trasferimento al Tottenham, i centrali saranno D’Ambrosio, Bastoni e Kolarov. Il serbo ha già giocato da centrale di sinistra nella difesa a tre, ma alla Roma non ha convinto molto nel ruolo. In fase di impostazione è ottimo per avviare l’azione e i suoi calci piazzati sono spesso letali, però qualche carenza a livello difensivo potrebbe venire fuori.

Sarà una squadra molto offensiva con Hakimi e Perisic sulle fasce, Eriksen sulla trequarti e Lukaku con Laturaro Martinez in attacco.

La Fiorentina proverà a fare muro con i tre centrali Milenkovic, Ceccherini e Caceres e un centrocampo di sostanza con Duncan, Amrabat e Castrovilli titolari. Il piano di Iachini e del suo 3-5-2 sarà quello di provare a difendere lo 0-0, fare stancare l’Inter e aumentare poi la qualità nel secondo tempo con l’inserimento di Bonaventura e dell’ex Borja Valero, ricorrendo poi a tutti i cambi in attacco dove inizialmente resteranno fuori Cutrone e Vlahovic.

Il pronostico

L’Inter dovrebbe evitare la sconfitta in una partita in cui c’è da aspettarsi un numero compreso tra due e cinque gol.

Le probabili formazioni di Inter-Fiorentina

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Bastoni, Kolarov; Hakimi, Barella, Gagliardini, Perisic; Eriksen; R. Lukaku, Lautaro Martinez.
FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Chiesa, Duncan, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Ribery.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1