Crystal Palace-Everton e Burnley-Southampton: pronostici

Fulham-Crystal Palace
L'allenatore del Crystal Palace Roy Hodgson (Bigstockphoto/Cosmin Iftode)

Crystal Palace-Everton e Burnley-Southampton sono due partite della terza giornata di Premier League e si giocano sabato: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

CRYSTAL PALACE – EVERTON | sabato ore 16:00

La vittoria a Old Trafford per 3-1 contro il Manchester United ha consentito al Crystal Palace di entrare nel novero di quelle squadre che dopo due giornate sono già a punteggio pieno. Tra queste troviamo anche l’Everton di Carlo Ancelotti, altro protagonista di una partenza brillante. Due validi motivi per cui dalla sfida del Selhurst Park di Londra potrebbero evolversi degli scenari imprevedibili. Eagles e Toffees, due club solitamente abituati a barcamenarsi nella medio-bassa classifica, sono adesso in cerca del terzo successo consecutivo, che in entrambi i casi lancerebbe un segnale importante.

L’esperienza di un allenatore come Roy Hodgson è stata determinante nel trionfo in casa dei Red Devils, battuti da una doppietta di Wilfried Zaha – l’ivoriano è già al suo terzo gol in campionato – e una rete di Townsend. Il Crystal Palace si sta dimostrando la classica squadra brutta, sporca e cattiva, in grado di asfissiare col pressing alto il centrocampo avversario e chiudere ogni linea di passaggio. Un tipo di gioco volto a neutralizzare le formazioni che vantano maggiore tecnica.

Sarà curioso vedere come si comporterà la rocciosa mediana del Crystal Palace contro la qualità di James Rodriguez o i piedi raffinati di Andre Gomes, che insieme al dinamismo di Allan hanno già costruito le fondamenta del nuovo Everton. I Toffees, tra campionato e League Cup, finora hanno solo vinto, segnando 14 reti e subendone solamente 4.

Crystal Palace-Everton: le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Crystal Palace, Roy Hodgson, ripristinerà il suo asettico 4-4-2 sfruttando l’intesa tra i due attaccanti Zaha e Ayew. In panchina potrebbe esserci l’altro attaccante degli Eagles, Christian Benteke, al rientro dopo l’infortunio.

Ancelotti, nella gara di League Cup vinta 5-2 contro il Fleetwood Town, ha fatto riposare quasi tutti i titolari. Gli unici a non farlo sono stati i due attaccanti, Richarlison e Calvert-Lewin, e il difensore Digne, adattato a centrale. Contro il Crystal Palace dovrebbe scendere in campo la stessa formazione che ha battuto il West Bromwich.

Come vedere Crystal Palace-Everton in diretta Tv e in streaming

Crystal Palace-Everton è in programma sabato alle 16:00. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

L’Everton è favorito per la vittoria in una partita da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni di Crystal Palace-Everton

CRYSTAL PALACE (4-4-2): Guaita; Ward, Kouyaté, Sakho, Mitchell; Townsend, McCarthy, McArthur, Schlupp; Zaha, Ayew.
EVERTON (4-3-3): Pickford; Coleman, Keane, Mina, Digne; Andre Gomes, Allan, Doucouré; James Rodriguez, Calvert-Lewin, Richarlison.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2

Leggi anche: Augsburg-Borussia Dortmund, Bundesliga: probabili formazioni e pronostici

L’allenatore del Southampton Ralph Hasenhuttl (Bigstockphoto/Cosmin Iftode)

BURNLEY – SOUTHAMPTON | sabato ore 21:00

Burnley e Southampton sono in cerca dei loro primi punti in campionato. La stagione non è iniziata in maniera positiva sia per i Clarets, sia per i Saints, che in classifica sono ancora a quota zero punti in compagnia di altre cinque squadre.
A differenza del Southampton, però, il Burnley ha disputato una gara in meno: l’esordio degli uomini di Sean Dyche era previsto lo scorso 12 settembre contro il Manchester United, poi rinviato su richiesta dei Red Devils per via dell’impegno in Europa League fino a metà agosto. Il primo match di Premier League che ha visto protagonista il Burnley è stato quindi quello di Leicester, una delle formazioni che più ha impressionato fino ad oggi. I Clarets si erano portati in vantaggio con Wood, poi sono finiti sotto di tre gol e la rete di Dunne è servita solo a riaccorciare le distanze, che si sono nuovamente allungate dopo il definitivo 4-2 firmato dall’ex sampdoriano Praet. Le uniche gioie per il Burnley sono arrivate in League Cup, competizione nella quale ha già eliminato prima lo Sheffield United e poi il Milwall.

È andata addirittura peggio al Southampton, che è uscito pure dalla coppa nazionale contro il Brentford, una squadra che quest’anno gioca in Championship. In Premier i Saints, con evidenti problemi in fase difensiva e realizzativa, hanno perso prima contro il Crystal Palace per 1-0 in trasferta, poi sono stati annichiliti dal Tottenham 5-2 al St. Mary’s Stadium, risultato che ha reso inutile il vantaggio iniziale di Danny Ings.

Le ultime notizie sulle formazioni

Brutte notizie dall’infermeria per il Burnley. Uno dei migliori uomini della rosa di Dyche, l’esterno di centrocampo Robbie Brady, probabilmente non sarà nemmeno convocato dopo l’infortunio che lo ha costretto ad abbandonare il campo contro il Leicester. Tra i Clarets sono in dubbio pure Jay Rodriguez e James Tarkowski.

Sarà al completo invece il Southampton di Ralph Hasenhuttl. In difesa dovrebbero rientrare Vestergaard e Smallbone a centrocampo parte favorito su Armstrong. Davanti sarà Long ad affiancare Ings.

Come vedere Burnley-Southampton in diretta Tv e in streaming

Burnley-Southampton è in programma sabato alle 21:00. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

Dopo tante sconfitte, il Southampton ha bisogno di tornare a vincere. Contro il Burnley privo dei uno dei suoi migliori interpreti parte favorito per conquistare i tre punti. Il Southampton è quindi favorito in un match in cui le due squadre possono segnare almeno un gol a testa.

Le probabili formazioni di Burnley-Southampton

BURNLEY (4-4-2): Pope; Bardsley, Tarkowski, Long, Taylor; Pieters, Brownhill, Westwood, McNeil; Wood, Vydra.
SOUTHAMPTON (4-4-2): McCarthy; Walker-Peters, Stephens, Vestergaard, Bertrand; Smallbone, Ward-Prowse, Romeu, Djenepo; Ings, Long.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2