Juventus-Sampdoria, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Juventus-Sampdoria
Andrea Pirlo (Photo Works/Bigstockphoto)

Juventus-Sampdoria è una partita della prima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 20.45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

JUVENTUS – SAMPDORIA | domenica ore 20:45

La Juventus apre la caccia al decimo Scudetto consecutivo in una partita sulla carta abbordabile contro la Sampdoria. Per il nuovo allenatore Pirlo sono tre punti da prendere subito, anche perché l’avvio di campionato per il resto sarà più complicato. Nelle prossime due giornate, prima della sosta per le nazionali, la Juventus affronterà Roma e Napoli.

Dopo il fallimento di Maurizio Sarri, con cui la Juventus ha comunque vinto il suo nono Scudetto consecutivo, la società ha deciso di fare un azzardo affidandosi a un allenatore esordiente, alla prima esperienza in assoluto non solo in Serie A ma tra i professionisti.

Nelle intenzioni di Pirlo, la Juventus dovrà basare il suo gioco sul possesso palla e sull’aggressione in fase di non possesso, con l’obiettivo di recuperare subito il pallone. Questi saranno i due principi di base indipendentemente dai moduli: non ce ne sarà uno fisso, il nuovo allenatore vuole una squadra camaleontica che possa giocare con la difesa a tre o a quattro.

La Sampdoria è alla portata, ma Pirlo dovrà fare attenzione alle trappole tattiche dell’esperto Ranieri. Il nuovo allenatore della Juventus ha ancora una squadra incompleta: partito Higuain, in attesa dell’arrivo di Dzeko, manca un attaccante centrale. E gli infortuni non sono d’aiuto: alle assenze già preventivate di Bernardeschi, De Ligt e Dybala si è aggiunta ieri quella di Alex Sandro.

Leggi anche: Genoa-Crotone, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Le ultime notizie sulle formazioni

La prima Juventus di Andrea Pirlo sarà così dettata dall’emergenza. I tre centrali saranno Danilo, Bonucci e Chiellini, con Cuadrado e Pellegrini sulle fasce. La regia verrà affidata al nuovo acquisto Arthur, con l’altro nuovo arrivato McKennie e Ramsey schierati da interni. In attacco con Cristiano Ronaldo ci sarà Kulusevski.

Dall’altra parte Ranieri dovrà fare a meno di Gabbiadini in attacco ma per il resto ha l’imbarazzo della scelta. La Sampdoria ha cambiato poco rispetto alla scorsa stagione, la differenza è che Ranieri sarà in sella fin dalla prima giornata. E con la sua esperienza la salvezza dovrebbe essere garantita: fare qualcosa in più, con la rosa attuale, sarà però difficile anche per un allenatore del suo calibro.

La speranza è che Quagliarella garantisca il suo solito contributo in zona gol e che Bonazzoli si confermi sui livelli del post lockdown in cui ha giocato molto bene.

Come vedere Juventus-Sampdoria in diretta Tv e in streaming

Juventus-Sampdoria è in programma domenica alle 18:00 Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport 251. La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

La Sampdoria farà una partita difensiva e per la Juventus sarà difficile trovare sbocchi. Senza un attaccante centrale, il gioco sulle fasce potrebbe risultare inutile, e per sbloccare il punteggio ci vorrà del tempo. Un calcio piazzato, un rigore, un inserimento degli interni di centrocampo: in un modo o nell’altro la Juventus ha la qualità per fare gol, e potrebbe bastare per vincere la partita.

La Juventus è favorita per la vittoria in una partita in cui dovrebbe segnare tra due e tre gol.

Le probabili formazioni di Juventus-Sampdoria

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Arthur, McKennie, Ramsey, Pellegrini; Kulusevski, Ronaldo.
SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Depaoli, Thorsby, Ekdal, Jankto; Bonazzoli, Quagliarella.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0