Genoa-Crotone, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Sampdoria-Genoa
Il portiere del Genoa Mattia Perin (Bigstockphoto/canno73)

Genoa-Crotone è una partita della prima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 15: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

GENOA – CROTONE | domenica ore 15:00

Il presidente Preziosi per evitare gli affanni delle ultime due stagioni in cui la salvezza è arrivata soltanto all’ultima giornata, ha deciso di affidarsi a Faggiano come direttore sportivo e a Maran come allenatore. Sono le principali garanzie per una stagione più tranquilla, ma non sarà facile e servirà quel tempo che spesso Preziosi invece non concede, soprattutto agli allenatori. La rosa è troppo numerosa e Faggiano deve ancora cercare di piazzare gli esuberi e portare qualche titolare in grado di alzare il livello della formazione titolare. Allo stato attuale, con questa rosa e questa formazione titolare, i tifosi del Genoa non possono ancora stare tranquilli.

Il Crotone dopo un difficile anno di Serie B al secondo tentativo è riuscito a tornare in Serie A con Stroppa allenatore e il 3-5-2 come modulo base. Rispetto all’ultimo anno di Serie A le colonne ancora rimaste a Crotone sono il portiere Cordaz e l’attaccante Simy, per il resto il direttore sportivo Ursino ha confermato i titolari della promozione provando ad aggiungere per ogni reparto dei calciatori già pronti per essere utili alla causa: Rispoli come esterno destro, Cigarini a centrocampo e Riviere in attacco.

Emmanuel Rivière l’anno scorso ha segnato 13 gol nel Cosenza in Serie B portando la squadra a un’insperata salvezza. A Cosenza Rivière ha rilanciato la sua carriera che era stata condizionata da alcuni infortuni. Da giovane si era imposto in Ligue 1 prima al Saint Etienne e poi al Monaco. Il grande salto in Premier League al Newcastle è stato fallimentare, così come la sua successiva esperienza in Liga. A Crotone dovrebbe trovare un ambiente ideale, simile a quello di Cosenza. Tornato integro fisicamente, ha dimostrato in Serie B di essere di categoria superiore e potrebbe raggiungere la doppia cifra anche in Serie A.

Sempre in attacco, dove all’esordio i titolari dovrebbero essere Simy e Messias, occhio anche al giovane Augustus Kargbo, 21 anni, protagonista della promozione in Serie B della Reggiana.

Leggi anche: Parma-Napoli, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Genoa-Crotone
Domenico Criscito, difensore del Genoa (Bigstockphoto/canno73)

Come vedere Genoa-Crotone in diretta streaming

Genoa-Crotone è in programma domenica alle 15:00. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione di tre partite a giornata della Serie A. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Le ultime notizie sulle formazioni

In questa prima partita di campionato il nuovo allenatore del Genoa Maran non avrà a disposizione gli squalificati Cassata e Masiello. Il modulo sarà il 3-5-2, con parecchi ballottaggi in più ruoli. In particolare in mezzo al campo c’è il dubbio tra Radovanovic e Sturaro, e sulla destra quello tra Ankersen e Ghiglione. In attacco Destro è favorito come partner di Pandev.

Dall’altra parte Stroppa dovrà fare a meno di Benali, Cuomo e Gigliotti. La formazione è già decisa per grandi linee, con Eduardo, Zanellato e Vulic in lizza per due posti in mezzo al campo.

Il pronostico

Sarà una partita molto equilibrata e lottata a centrocampo, tra due squadre che giocano con il 3-5-2. Difficile immaginare più di due gol totali, il pareggio non è da escludere.

Le probabili formazioni di Genoa-Crotone

GENOA (3-5-2): Perin; C. Zapata, Goldaniga, Biraschi; Ghiglione, Lerager, Schone, Radovanovic, Jagiello; Pandev, Destro.
CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Golemic; Rispoli, Eduardo, Cigarini, Zanellato, Molina; Simy, Messias.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1