Parma-Napoli, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Napoli-Sassuolo
Gennaro Gattuso , allenatore del Napoli (Bigstockphoto/canno73)

Parma-Napoli è una partita della prima giornata di Serie A e si gioca domenica alle 12.30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

PARMA – NAPOLI | domenica ore 12:30

Ci sono delle importanti novità in vista della prima partita del nuovo campionato di Serie A del Parma. Il presidente della Regione Emilia Romagna Bonaccini ha disposto la riapertura degli stadi per mille persone tramite un’ordinanza. Non essendoci il tempo per aprire la vendita dei biglietti, molto probabilmente la società del Parma procederà su inviti. E a proposito di società, venerdì è stato il giorno ufficiale del passaggio di proprietà con l’americano Krause che ha rilevato il 90% delle azioni del club.

La rosa del Parma è rimasta al momento per lo più invariata, a cambiare però sono stati il direttore sportivo (via Faggiano, dentro Carli) e l’allenatore con Liverani che ha preso il posto di D’Aversa. Liverani nonostante la retrocessione ha fatto bene al Lecce, confermando le sue idee di gioco offensivo basato sul possesso palla e sulla manovra dal basso. Una filosofia però diametralmente opposta a quella del suo predecessore. Il Parma negli ultimi due campionati ha puntato soprattutto sulle ripartenze, mantenendo il baricentro basso e sfruttando le verticalizzazioni e la velocità di Gervinho in fase offensiva.

Questo cambio di filosofia potrebbe richiedere del tempo, e la prima partita sarà molto complicata perché di fronte ci sarà una squadra molto pragmatica, il Napoli di Gattuso. Da quando è arrivato Gattuso, il Napoli ha migliorato la fase difensiva concedendo pochi gol. La squadra è raramente spettacolare come ai tempi di Sarri, ma i risultati sono dalla parte di Gattuso vista anche la conquista della Coppa Italia. Finora – a parte l’addio di Callejon che priva la squadra di un’importante variante tattica – non ci sono state cessioni dolorose ed è arrivato un attaccante giovane e forte come Osimehn che aggiunge forza fisica in avanti. Un attaccante abile nella finalizzazione, ma utile anche al gioco della squadra: i sei assist forniti nella passata stagione al Lille lo confermano.

Leggi anche: Ajax-Waalwijk e altre partite della domenica, Eredivisie: pronostici

Parma-Napoli
Kalidou Koulibaly (canno73/bigstockphoto)

Le ultime notizie sulle formazioni

Nella prima partita di campionato l’allenatore del Parma non avrà a disposizione Gervinho, indisponibile come Gazzola, Gagliolo e Scozzarella. In mezzo al campo fuori per squalifica Kurtic. Il modulo sarà il 4-3-1-2, la novità rispetto all’anno scorso è il trequartista che in questa occasione sarà Kucka, al servizio di Inglese e Karamoh.

Dall’altra parte invece Gattuso non ha problemi di formazione e ha anzi l’imbarazzo della scelta in tutti i reparti. I ballottaggi principali riguardano il ruolo di terzino sinistro tra Ghoulam e Mario Rui e in attacco tra Politano e Lozano.

Il pronostico

Il Napoli è favorito per la vittoria e dovrebbe segnare tra due e quattro gol.

Le probabili formazioni di Parma-Napoli

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Giu. Pezzella; Hernani, Brugman, Grassi; Kucka; Inglese, Karamoh.
NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Zielinski, Demme, Fabian Ruiz; Politano, Osimhen, Insigne.

POSSIBILE RISULTATO: 0-2