Verona-Roma, Serie A: probabili formazioni, pronostici

Young Boys-Roma
L'allenatore della Roma Paulo Fonseca (Bigstockphoto/canno73)

Verona-Roma è una partita della prima giornata di Serie A e si gioca sabato alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

VERONA – ROMA | sabato ore 20:45

La Roma giocherà al Bentegodi di Verona non solo la prima partita del nuovo campionato di Serie A, ma anche la prima con Dan Friedkin ufficialmente presidente. Il calciomercato della Roma è entrato nel vivo in particolare negli ultimi giorni e per questo motivo Fonseca non potrà avere ancora a disposizione la squadra con cui proverà a centrare la qualificazione alla prossima Champions League. Di sicuro il grave infortunio occorso a Zaniolo abbassa di molto le possibilità dei giallorossi.

Non appena sarà ufficiale l’ingaggio di Milik, Dzeko andrà alla Juventus ma per il momento l’allenatore Fonseca ha deciso di convocarlo. Solo alla fine del calciomercato sarà chiaro se la Roma sarà in grado di lottare per il quarto posto, al momento la squadra è incompleta e il Verona proverà ad approfittarne.

L’allenatore è ancora Juric, autore l’anno scorso di un vero e proprio miracolo. Il Verona, che era riuscito a centrare la promozione in Serie A tramite i playoff e non senza fortuna, ha rivoluzionato la squadra ed è quasi riuscita a qualificarsi per l’Europa League. Alcuni dei protagonisti della scorsa stagione sono però partiti. Il difensore centrale Kumbulla è passato proprio alla Roma, Rrahmani al Napoli mentre il centrocampista Amrabat è andato alla Fiorentina. Un altro dei calciatori più positivi dello scorso campionato, Lazovic, è fuori per infortunio.

Verona-Roma
Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma (Bigstockphoto/canno73)

Leggi anche: Borussia Dortmund-Borussia Moenchengladbach, Bundesliga: probabili formazioni e pronostici

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Verona Juric insisterà con il 3-4-2-1 con cui l’anno scorso ha fatto un gran campionato. La difesa già nel girone di ritorno non era stata solida come in quello di andata e le partenze di Kumbulla e Rrahmani potrebbero farsi sentire. I titolari saranno Cetin, Gunter, Empereur. La linea di centrocampo è quasi invariata rispetta allo scorso campionato, l’unica novità è Tameze. Sulla trequarti con Zaccagni ci sarà Benassi, nuovo acquisto che ha le caratteristiche giuste per interpretare le idee di Juric. Abile nel pressing e nell’interrompere le azioni avversaria, è bravo anche negli inserimenti e nel tiro.

Dall’altra parte Fonseca dovrà fare di necessità virtù. Se giocherà con la difesa a tre, Cristante agirà da centrale dove non ha mai convinto. In attacco non è detto che giochi Fonseca, e in caso sarebbe Mkhitaryan ad agire da falso nueve con Lorenzo Pellegrini e Kluivert in appoggio.

Il pronostico

C’è da aspettarsi una partita da almeno un gol per squadra con la Roma che dovrebbe quanto meno evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Verona-Roma

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Cetin, Gunter, Empereur; Faraoni, Tameze, Veloso, Dimarco; Benassi, Zaccagni; Di Carmine.
ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Diawara, Veretout, Spinazzola; Lor. Pellegrini, Kluivert; Mkhitaryan.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2