Nations League: Macedonia-Armenia, Azerbaigian-Lussemburgo

Nations League
(Bigstockphoto/Katatonia82)

Macedonia-Armenia e Azerbaigian-Lussemburgo sono due partite della prima giornata di Nations League e si giocano sabato: pronostici.  

MACEDONIA – ARMENIA | sabato ore 15:00

L’Armenia ha recentemente esibito un rendimento disastroso: è reduce da tre sconfitte di fila, l’ultima delle quali è arrivata addirittura per 9-1 contro l’Italia, scatenatasi sin dai minuti iniziali della sfida disputata nello scorso mese di novembre a Palermo. Joaquin Caparros – allenatore spagnolo, insediatosi in panchina da poco tempo – avrà il difficile compito di provare a risollevare una nazionale davvero in enorme difficoltà, che non potrà rincorrere la qualificazione alla fase finale dei prossimi Campionati Europei nemmeno attraverso gli spareggi, a differenza della Macedonia, intenzionata a sfruttare nel migliore dei modi i playoff e a confermare i discreti progressi compiuti negli ultimi tempi.

Per il momento, la selezione guidata in panchina da Igor Angelovski potrebbe mettersi in mostra nel gruppo 2 della League C della Nations League, approfittando dell’opportunità di affrontare una squadra sfiduciata. Ricordiamo, peraltro, che l’Armenia sarà priva del talentuoso Henrikh Mkhitaryan, calciatore appena acquistato a titolo definitivo dalla Roma.

Viste le premesse, insomma, i padroni di casa saranno verosimilmente in grado di uscire con un risultato utile dal match in programma a Skopje.

Nations League: il pronostico

È probabile che la Macedonia conquisti almeno un punto.

I convocati di Macedonia-Armenia

MACEDONIA: Dejan Iliev, Damjan Shishkovski, Martin Bogatinov, Visar Musliu, Egzon Bejtulai, Kire Ristevski, Stefan Ristovski, Darko Velkovski, Gjoko Zajkov, Kristijan Toshevski, Enis Bardhi, Arian Ademi, Boban Nikolov, Stefan Spirovski, Ezgjan Alioski, Elif Elmas, Goran Pandev, Ivan Trichkovski, Ilija Nestorovski, Aleksandar Trajkovski, Krste Velkoski, Vlatko Stojanovski.
ARMENIA: David Yurchenko, Anatoly Ayvazov, Arsen Beglaryan, Hovhannes Hambardzumyan, Kamo Hovhannisyan, Arman Hovhannisyan, Varazdat Haroyan, Andre Calisir, Serob Grigoryan, Hayk Ishkhanyan, Taron Voskanyan, Edgar Babayan, Arshak Koryan, Khoren Bayramyan, Gegham Kadimyan, Tigran Barseghyan, Vahan Bichakhchyan, Artak Grigoryan, Angulo Wbeymar, Artur Grigoryan, Solomon Udo, Aleksandre Karapetian, Norberto Briasco Balekyan.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0

Leggi anche: Italia-Bosnia, Nations League: probabili formazioni e pronostici

AZERBAIGIAN – LUSSEMBURGO | sabato ore 18:00

Queste due nazionali, inserite all’interno del gruppo 1 della League C della Nations League, sono poco dotate dal punto di vista tecnico e si apprestano a dar vita a un match potenzialmente tutt’altro che spettacolare.

L’Azerbaigian si è limitato a vincere solo uno degli ultimi undici incontri disputati. Gianni De Biasi, appena arrivato in panchina, tenterà di dare nuovo slancio a una nazionale piena di problemi, dopo aver già svolto uno splendido lavoro alla guida dell’Albania: l’impresa, però, si preannuncia durissima. Il Lussemburgo arriva da sette sconfitte consecutive e, più in generale, non ottiene successi da dieci partite.

La sfida in programma a Baku sarà presumibilmente caratterizzata da un basso numero di reti. L’Azerbaigian appare leggermente favorito: una sua vittoria, però, non è assolutamente scontata.

Nations League: il pronostico

I gol complessivi saranno verosimilmente meno di tre. L’Azerbaigian potrebbe uscire imbattuto da questa partita. Un pareggio non è da escludere.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1