Scozia-Israele, Nations League: formazioni, pronostici

Nations League
(Bigstockphoto/Katatonia82)

Scozia-Israele è una partita della prima giornata della Nations League e si gioca venerdì alle 20.45: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

SCOZIA – ISRAELE | venerdì ore 20.45

Per la seconda volta di fila il sorteggio della Nations League ha messo nuovamente di fronte Scozia e Israele. Anche nella scorsa edizione le due nazionali erano state inserite nello stesso girone, ma si trattava della Lega C. Arrivando rispettivamente prima e seconda in una lotta a tre davanti all’Albania, hanno conquistato la promozione ed oggi si ritrovano in Lega B nel gruppo 2 con Slovacchia e Repubblica Ceca. All’epoca, Israele vinse in casa per 2-1, mentre al ritorno gli scozzesi si vendicarono con una tripletta di James Forrest, che fissò il risultato sul 3-2 per i britannici. Entrambe poi hanno fallito la qualificazione agli Europei 2020, motivo per il quale è stato allontanato l’allenatore di Israele, l’austriaco Herzog, sostituito da un suo connazionale, Ruttensteiner.

Quella scozzese è una nazionale tutto sommato giovane ed in crescita. Il ct Clarke si aspetta che i suoi facciano bene in questa competizione, magari riuscendo a fare il doppio salto ed approdare nella Lega A. Ci sono parecchie incognite invece su Israele, per via dell’avvicendamento in panchina. Gli unici punti fermi della nazionale mediorientale sono gli esperti attaccanti Dabbur, oggi all’Hoffenheim, e l’ex Palermo Zahavi che in Cina continua a segnare valanghe di gol.

Leggi anche: Norvegia-Austria, Nations League: probabili formazioni e pronostici

Le ultime notizie sulle formazioni

Nella Scozia rientra il terzino Robertson, che milita in Inghilterra nel Liverpool, dopo la doppia assenza negli ultimi due match di qualificazione a Euro 2020. In mezzo, la mediana dovrebbe essere formata dagli affidabili McTominay e McGregor. Sarà titolare l’eroe dell’ultimo match con Israele, Forrest.

Gli israeliani puntano sul blocco del Maccabi Tel Aviv, rappresentato dai difensori Tibi, Bitton e il centrocampista Glazer. Sarà del match il capitano Natcho, che gioca in Serbia nel Partizan Belgrado.

Il pronostico

I precedenti in Nations League ci raccontano di due partite spumeggianti, terminate con molti gol. La Scozia è favorita per la vittoria in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Scozia-Israele

SCOZIA (4-2-3-1): Marshall; Tierney, Gallagher, McKenna, Robertson; McTominay, McGregor; Christie, McGinn, Forrest; Shankland.
ISRAELE (4-3-3): Harush; Dasa, Tibi, Bitton, Tawatha; Natcho, Glazer, Elmkies; Weismann, Zahavi, Dabbur.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1