Lione-Bayern Monaco, Champions League: pronostici

Psg-Bayern Monaco
Robert Lewandowski, a sinistra, festeggia un gol con i suoi compagni di squadra (Cosmin Iftode/bigstockphoto)

Lione-Bayern Monaco è la seconda semifinale di Champions League e si gioca mercoledì alle 21: statistiche, approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

LIONE – BAYERN MONACO | mercoledì ore 21:00

Il Bayern Monaco è reduce da un lungo periodo ricco di soddisfazioni. Ha già conquistato due trofei in questa annata calcistica: la Bundesliga e la Coppa di Germania. Eppure, la stagione 2019-2020 non era iniziata bene per il club bavarese, che aveva lasciato la Supercoppa nazionale al Borussia Dortmund ed era stato protagonista di una brutta partenza in campionato. Poi, tutto è cambiato grazie all’ottimo lavoro di Hans-Dieter Flick, subentrato all’esonerato Niko Kovac.

L’allenatore nativo di Heidelberg ha diretto splendidamente una rosa ricca di talento. I gol di Robert Lewandowski, gli assist di Thomas Muller, le qualità tecniche di Serge Gnabry, la crescita esponenziale di Joshua Kimmich, gli inserimenti di Leon Goretzka, le progressioni di Alphonso Davies, lo spostamento di David Alaba nel ruolo di difensore centrale, le parate e il carisma di Manuel Neuer hanno fatto la differenza.

In Champions League, il Bayern sta confermando di essere fortissimo. Negli ottavi, ha demolito il Chelsea con un complessivo 7-1 nell’arco dei 180 minuti. Poi, nei quarti, è stato capace di rifilare uno storico 8-2 al Barcellona in gara secca e ha aperto ufficialmente la crisi dei blaugrana.

La favola del Lione

Il Lione ha giocato appena tre partite ufficiali negli ultimi cinque mesi abbondanti, perché la Ligue 1 è stata presto interrotta definitivamente per l’emergenza legata al coronavirus. Nonostante la lunghissima inattività, la formazione guidata in panchina da Rudi Garcia si è ripresentata in gran forma: ha perso soltanto ai calci di rigore la finale della Coupe de la Ligue contro il Paris Saint Germain, prima di eliminare clamorosamente dalla Champions League la Juventus e il Manchester City.

Garcia – tecnico di buon livello, visto all’opera in Italia sulla panchina della Roma tra il 2013 e il 2016 – ha svolto un ottimo lavoro, anche con il prezioso aiuto di un bravissimo preparatore atletico, Paolo Rongoni, che ha avuto il merito di curare ottimamente la condizione fisica della squadra in un periodo complicato.

Un’ulteriore impresa, però, appare davvero difficile per il Lione, che stavolta non dovrebbe riuscire a imporsi, visto lo strapotere esibito ormai da molto tempo dal Bayern Monaco.

Lione-Bayern Monaco
L’attaccante del Bayern Monaco Serge Gnabry (Bigstockphoto)

Leggi anche: Alphonso Davies, tre video per conoscere meglio il terzino del Bayern Monaco

Lione-Bayern Monaco: le ultime notizie sulle formazioni

Nel 3-5-2 di Garcia, è probabile che Moussa Dembélé – autore di una doppietta decisiva da subentrato contro il City – venga preferito a Karl Toko Ekambi e affianchi Memphis Depay in attacco.

Dall’altra parte, Flick appare intenzionato a schierare Serge Gnabry, Thomas Muller e Ivan Perisic alle spalle di Robert Lewandowski, in un 4-2-3-1 ricchissimo di qualità. Benjamin Pavard continua ad avere problemi fisici: come è già accaduto negli ultimi match, dunque, il ruolo di terzino destro dovrebbe essere ricoperto da Joshua Kimmich, che aveva già giocato lungamente in quella posizione, prima di tornare a occupare l’originario ruolo di centrocampista centrale.

Lione-Bayern Monaco
L’attaccante del Bayern Monaco Robert Lewandowski (Bigstockphoto)

Il pronostico

I gol complessivi dovrebbero essere più di due. Una vittoria del Bayern Monaco è probabile.

Le probabili formazioni di Lione-Bayern Monaco

LIONE (3-5-2): Lopes; Denayer, Marcelo, Marçal; Dubois, Caqueret, Guimaraes, Aouar, Cornet; Depay, Dembélé.
BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng, Alaba, Davies; Goretzka, Thiago Alcantara; Gnabry, Muller, Perisic; Lewandowski.

POSSIBILE RISULTATO: 1-3