Copenaghen-Basaksehir, Europa League: pronostici

Leicester-Zorya
(Bigstockphoto/LevanteMedia)

Copenaghen-Basaksehir è una partita valida per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League e si gioca mercoledì alle 18.55: statistiche, approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

COPENAGHEN – BASAKSEHIR | mercoledì ore 18:55

Il Basaksehir ha recentemente conquistato il primo titolo nazionale della sua storia. La squadra allenata da Okan Buruk – tecnico con un passato da centrocampista, visto all’opera anche in Italia, dove ha vestito la maglia dell’Inter tra il 2001 e il 2004 – è stata protagonista di uno splendido percorso in patria e tenterà di brillare ancora in Europa League, competizione in cui si è imposta in casa per 1-0 nell’andata degli ottavi di finale, grazie a un gol segnato da Edin Visca su calcio di rigore.

Il Copenaghen ha chiuso al secondo posto il massimo campionato danese, alle spalle del Midtjylland, che si è rivelato più forte e ha trionfato per la seconda volta nelle ultime tre stagioni. La formazione guidata in panchina da Staale Solbakken proverà a rifarsi a livello continentale, ma è consapevole di essere attesa da un impegno ricco di insidie. Ribaltare il risultato maturato a Istanbul lo scorso 12 marzo non sarà semplicissimo: al Parken Stadium, una rete subita costringerebbe i padroni di casa a segnare almeno tre, perciò è probabile che il loro atteggiamento sarà inizialmente molto prudente. Con il passare dei minuti, però, una maggiore spregiudicatezza tattica diventerà inevitabile. Le quattro sconfitte subite dal Copenaghen nelle ultime sette partite giocate non sono un buon segnale.

Nella ripresa, insomma, gli ospiti potrebbero essere messi sotto pressione. In più di una circostanza, comunque, dovrebbero approfittare degli spazi disponibili e ripartire in velocità, puntando sulle giocate del sopracitato Visca, che ha già segnato per sei volte in questa edizione dell’Europa League, di cui è il capocannoniere insieme con Andraz Sporar, Bruno Fernandes, Diogo Jota, Alfredo Morelos e Daichi Kamada.

Leggi anche: Champions League, le partite in diretta TV e streaming gratis

Il pronostico

Il primo tempo potrebbe essere caratterizzato da non più di un gol, mentre almeno due gol saranno verosimilmente segnati nella ripresa.

Le probabili formazioni di Copenaghen-Basaksehir

COPENAGHEN (4-3-3): Johnsson; Varela, Nelsson, Bjelland, Bengtsson; Biel, Zeca, Stage; Daramy, Wind, Falk.
BASAKSEHIR (4-4-2): Mert Gunok; Junior Caiçara, Skrtel, Epureanu, Clichy; Visca, Irfan Can Kahveci, Mahmut Tekdemir, Aleksic; Ba, Crivelli.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1