Pordenone-Cosenza, Serie B: streaming, formazioni, pronostici

Serie C
Lo stadio Nereo Rocco, a Trieste (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 3.0)

Pordenone-Cosenza è una partita della trentacinquesima giornata di Serie B e si gioca venerdì alle 21: statistiche, approfondimenti, probabili formazioni, pronostici e diretta streaming su DAZN.

PORDENONE – COSENZA | venerdì ore 21:00

Il Cosenza battendo il Perugia nello scorso turno è tornato a sperare in una salvezza che resta comunque molto difficile da raggiungere. L’unica strada da percorrere è quella di raggiungere la quartultima posizione e sperare di giocare il playout: la distanza dalla quintultima non dovrà però superare i quattro punti.

Il Pordenone da parte sua con la sconfitta di Crotone ha detto addio ai sogni di promozione diretta e potrebbe subire un contraccolpo a livello psicologico. Fermo restando che per la squadra allenata da Tesser, neopromossa, già giocare i playoff sarà oltre le aspettative di inizio stagione.

Nel Cosenza sarà pesante l’assenza del portiere titolare Perina: il sostituto Saracco nello scorso turno contro il Perugia è apparso incerto. Anche il Pordenone giocherà col secondo portiere: Bindi al posto di Di Gregorio.

Come vedere Pordenone-Cosenza in diretta streaming

Pordenone-Cosenza è in programma venerdì alle 21:00 allo stadio Nereo Rocco di Trieste a porte chiuse. Si può vedere solo in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Leggi anche: Pescara-Frosinone, Serie B: probabili formazioni e pronostici

Il pronostico

Il Pordenone dovrebbe evitare la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Pordenone-Cosenza

PORDENONE (4-3-1-2): Bindi; Vogliacco, Camporese, Bassoli, Gasbarro; Mazzocco, Burrai, Pobega; Tremolada; Ciurria, Candellone.
COSENZA (3-4-3): Saracco; Capela, Idda, Legittimo; Casasola, Bruccini, Sciaudone, Bittante; Baez, Rivière, Carretta.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2