Barcellona-Athletic Bilbao, Liga: streaming e pronostico

arthur barcellona
Arthur del Barcellona (katatonia82/bigstockphoto)

BARCELLONA – ATHLETIC BILBAO | martedì ore 22:00

Il pareggio per 0-0 al Ramón Sánchez Pizjuán, venerdì scorso, ha neutralizzato il vantaggio che il Barcellona aveva sul Real Madrid, che poi domenica ha vinto in trasferta e agganciato il Barcellona al primo posto. A Siviglia il Barcellona non ha giocato particolarmente bene, e veniva peraltro da una prestazione non irresistibile contro il Leganes.

Luis Suarez è apparso ancora lontano dalla forma migliore, dopo essere rimasto a lungo indisponibile per infortunio prima dell’interruzione per l’emergenza coronavirus. Messi per ora si è reso pericoloso prevalentemente sui calci piazzati, e anche lui ha probabilmente da smaltire un po’ di carichi di lavoro sostenuti al rientro. Griezmann, che sembra quello fisicamente meno indietro degli altri, è però ancora molto in ritardo sotto il profilo dell’integrazione tattica nella squadra (e comincia a essere anche un elemento di discussione ricorrente tra gli addetti).

L’Athletic Bilbao è riuscito, con due pareggi e una vittoria, ad avvicinarsi abbastanza alla zona Europa League da non poter rinunciare ad ambire a un posto nella prossima competizione europea “minore”. Sabato scorso, un giorno dopo il Barcellona, ha giocato in casa contro il Betis, battuto 1-0 con un gol di Inigo Martinez, su schema da calcio piazzato concluso dal centrale basco con un pregevole colpo di tacco sotto porta. E hanno giocato piuttosto bene tutti (ha preso anche due traverse, l’Athletic).

Per un fallo dello stesso Martinez la squadra basca ha poi rischiato grosso a cinque minuti dalla fine, perché il Betis ha potuto battere un calcio di rigore, poi fallito da Canales.

Leggi anche: Levante-Atletico Madrid, Liga: streaming e pronostico

Come sta il Barcellona

Quique Setien non ha ancora a disposizione né De Jong né Sergi Roberto. Lo spagnolo, titolare nelle prime due dopo la ripresa del campionato, è indisponibile per una costola incrinata. L’olandese ha invece subìto un infortunio forse più problematico al polpaccio della gamba destra, e non rientrerà prima di luglio. A centrocampo è pronto a partire titolare Arthur, con Busquets sulla mediana e uno tra Rakitic e Vidal più avanti.

Come sta l’Athletic Bilbao

Iker Muniain dell’Athletic Bilbao (LevanteMedia/bigstockphoto)

All’Athletic mancherà il terzino sinistro titolare Yuri Berchiche, squalificato. Si tratta di un’assenza piuttosto influente non soltanto per quanto riguarda la fase difensiva ma anche – e forse di più – per quella offensiva. Yuri è spesso uno dei calciatori dell’Athletic che si prende maggiori responsabilità con azioni individuali e frequenti sovrapposizioni sulla fascia.

Tra le soluzioni per la fascia sinistra Garitano dovrà anche fare a meno di Ibai Gomez, esterno alto ultimamente utilizzato con scarsa frequenza. È assente per un fastidio al tendine rotuleo del ginocchio destro. Assente dagli ultimi allenamenti anche il centrocampista di riserva Etxebarria. In generale l’allenatore dei baschi ha preannunciato in conferenza stampa di voler praticare un po’ di turnover per concedere un po’ di riposo ai titolari che hanno giocato molti minuti (Raul Garcia e forse anche Muniain).

Come vedere Barcellona-Athletic Bilbao in diretta TV o in streaming

liga tv streaming

Barcellona-Athletic Bilbao è in programma alle 22:00 allo stadio Camp Nou. Come le altre partite della Liga spagnola della stagione 2019-2020, si può vedere in diretta su DAZN. È la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Liga – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia: ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Date le circostanze in classifica e i punti persi nella giornata scorsa il Barcellona potrebbe doversi prendere qualche rischio in più, stavolta, per ottenere i tre punti e mettere pressione al Real, che giocherà mercoledì. La vittoria dovrebbe comunque arrivare, anche perché all’Athletic qualche titolare – o per scelta di Garitano o per squalifica – mancherà comunque. Attenzione però alla velocità di Inaki Williams, e alla possibilità che il Barcellona subisca almeno un gol.

Le probabili formazioni

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Busquets, Rakitic (o Vidal), Arthur; Messi, Griezmann, Luis Suarez.
ATHLETIC BILBAO (3-4-1-2): Unai Simón; Yeray, Nunez, Íñigo Martínez; Balenziaga, Dani Garcia, Vesga, Ander Capa (o Lekue); Muniain (o Sancet); Villalibre, Williams.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1