Siviglia-Barcellona, Liga: streaming, pronostici, formazioni

suarez barcellona
Luis Suarez del Barcellona (vverve/bigstockphoto)

SIVIGLIA – BARCELLONA | venerdì ore 22:00

Il Barcellona, primo in classifica davanti al Real Madrid, affronta il Siviglia di Julen Lopetegui, terzo con due punti di vantaggio sull’Atletico Madrid. È una partita attesa e da seguire, perché può valere molto nella parte alta della classifica del campionato spagnolo. Per il Barcellona potrebbe essere un’occasione per aumentare il vantaggio, considerando che domenica sera il Real sarà all’Anoeta a giocare contro la Real Sociedad.

Per il Siviglia è invece l’occasione per ribadire la propria centralità nella lotta per un posto nella prossima Champions League. Una vittoria alimenterebbe legittime ambizioni di concludere la stagione addirittura in terza posizione, davanti alla più accreditata squadra di Diego Simeone.

Leggi anche: Maiorca-Leganes, Liga: analisi, pronostici, formazioni

Come sta il Siviglia

Il Siviglia di Lopetegui viene da un pareggio per 1-1 al Ciutat de Valencia contro il Levante. Non è stata una partita semplice, per niente. È passato in vantaggio nel primo minuto del secondo tempo con un gol di Luuk de Jong, servito da Munir (ottima partita), pescato a sua volta da un gran lancio di Diego Carlos dalla difesa. Proprio il centrale è stato però autore dell’autogol che a pochi minuti dalla fine della partita ha dato il meritato pareggio al Levante.

Non dovrebbero esserci assenze significative, nel Siviglia. La squadra di Lopetegui ha peraltro giocato lunedì pomeriggio, e quindi ha avuto un giorno in più di riposo rispetto al Barcellona, che ha giocato martedì sera.

banega siviglia
Éver Banega del Siviglia (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 3.0)

Come sta il Barcellona

Il Barcellona ha giocato martedì in casa contro il Leganes, battuto a fatica per 2-0. Non è stata una gran prestazione, quella della squadra di Quique Setién. Messi ha giocato benissimo solo a tratti. Griezmann continua a mostrare evidenti limiti di integrazione negli schemi della squadra. E Luis Suarez, entrato soltanto nel secondo tempo, non è ancora al meglio della condizione fisica, dopo una lunga assenza per infortunio.

Frenkie De Jong, che martedì non ha giocato nemmeno per un minuti, non è stato convocato per la trasferta a Siviglia. Un affaticamento muscolare a un polpaccio gli impedisce di giocare. Al suo posto ci sarà Arturo Vidal, molto probabilmente. Oltre a De Jong mancherà in difesa Samuel Umtiti, squalificato. La coppia Lenglet-Piqué dovrebbe quindi essere confermata dall’inizio.

Come vedere Siviglia-Barcellona in diretta TV o in streaming

liga tv streaming

Real Siviglia-Barcellona è in programma alle 22:00 allo stadio Ramón Sánchez Pizjuán, a Siviglia. Come le altre partite della Liga spagnola della stagione 2019-2020, si può vedere in diretta su DAZN. È la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Liga – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia: ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Il Siviglia ha mostrato in questa stagione diversi punti deboli ma ha una rosa abbastanza profonda. La possibilità di effettuare fino a cinque sostituzioni permette a Lopetegui di poter “pescare” dalla panchina assi potenzialmente vincenti come En Nesyri, Franco Vazquez e lo stesso Banega (qualora dovesse partire titolare Joan Jordan). Vale ovviamente, anzi ancora di più, anche per Quique Setién con la panchina del Barcellona. Siviglia-Barcellona potrebbe essere una partita divertente, con almeno un gol da parte di entrambe le squadre e almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni

SIVIGLIA (4-3-3): Vaclík; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilón; Fernando Reges, Jordan, Oliver Torres; Munir, Ocampos, De Jong.
BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Busquets, Rakitic, Vidal; Messi, Griezmann (o Braithwaite), Luis Suarez.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2