Musica che unisce: come seguirlo in diretta streaming

Musica che unisce, in diretta su Rai Uno a partire dalle 20:30, è uno spettacolo che mette insieme i più grandi artisti contemporanei della musica italiana con l’obiettivo di raccogliere dei fondi in favore della Protezione Civile in questo difficile periodo per l’emergenza della diffusione del coronavirus.

Se le tv di casa sono tutte occupate, non preoccupatevi. “Musica che unisce” sarà visibile anche su RaiPlay, sui canali YouTube e Facebook e in simulcast anche su Rai Radio2 e Radio Italia Solo Musica Italiana. Sarà inoltre trasmesso in streaming, in contemporanea, sul sito dell’iniziativa, musicacheunisce.it, e sui canali social dedicati. L’evento andrà in onda senza interruzioni pubblicitarie, con la voce narrante di Vincenzo Mollica.

Leggi anche –> Sky Arte è gratis in streaming: come fare per vederlo

Musica che unisce: gli artisti partecipanti

Tutti gli artisti si esibiranno naturalmente collegati in diretta streaming da casa. L’elenco è lunghissimo: Alessandra Amoroso, Andrea Bocelli, Brunori Sas, Cesare Cremonini, Diodato, Elisa, Emma, Ermal Meta, Fedez, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Gazzelle, Gigi D’Alessio, Levante, Ludovico Einaudi, Mahmood, Marco Mengoni, Negramaro, Paola Turci, Riccardo Cocciante, Tiziano Ferro, Marco Masini, Pinguini Tattici Nucleari, Il Volo e Tommaso Paradiso.

Al grande show si sono aggiunti anche Enrico Brignano, Pierfrancesco Favino, Gigi Proietti e Virginia Raffaele. Presente anche il mondo della danza con l’étoile Roberto Bolle e quello del cinema con Luca Zingaretti e Paola Cortellesi. Non mancheranno gli sportivi: a partecipare con dei video-messaggi saranno Andrea Dovizioso, Bebe Vio, Federica Brignone, Federica Pellegrini, Roberta Vinci e Valentino Rossi. Nel corso della serata ci sarà anche uno spazio informativo curato dal Ministero della Salute con esperti del mondo scientifico.

Raccolta fondi per la Protezione Civile

Ci sarà un messaggio speciale di Angelo Borrelli, Capo dipartimento della Protezione Civile, dedicato a tutti coloro che stanno seguendo la serata. L’evento è stato ideato da Latarma Management srl e prodotto in collaborazione con RAI con l’obiettivo di raccogliere dei fondi da destinare in beneficenza alla Protezione Civile.

Questo il conto corrente messo a disposizione dal Dipartimento della Protezione Civile:
Banca Intesa Sanpaolo Spa – Filiale di Via del Corso, 226 Roma
IBAN: IT84 Z030 6905 0201 0000 0066 387 – BIC: BCITITMM
Indicare nella causale: Musica che unisce.

Sarà possibile effettuare la donazione con anche un semplice clic direttamente sulla piattaforma Forfunding messa a disposizione da Intesa Sanpaolo e personalizzata: musicacheunisce.forfunding.it