Pisa-Livorno, Serie B: streaming, formazioni, pronostici

Pisa-Cremonese
Lo stadio “Arena Garibaldi-Romeo Anconetani”, a Pisa (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 3.0)

Pisa-Livorno, sabato alle 18, è una partita della ventottesima giornata di Serie B, che si giocherà a porte chiuse come tutte le altre: probabili formazioni, pronostici e streaming.

PISA – LIVORNO | sabato ore 18:00

Sarà un vero peccato non potere assistere allo spettacolo sugli spalti per questo derby sempre molto atteso dalle tifoserie di Pisa e Livorno. All’andata arrivò una delle poche vittorie stagionali della squadra di Breda ultima in classifica, ma in ripresa nelle ultime due uscite. La salvezza appare ormai un miraggio ma dopo avere sorpreso il Chievo in trasferta, il Livorno ha dato altri segni di vita sfiorando il bis contro il Frosinone nel turno infrasettimanale. E in questa partita pur senza tifosi gli stimoli non mancheranno, indipendentemente dalla classifica.

Il Pisa dovrà fare grande attenzione, anche perché arriva alla sfida non nel migliore dei modi. Ha perso tre delle ultime quattro partite, l’ultima contro il Crotone subendo il gol decisivo nel recupero. Inoltre l’allenatore D’Angelo avrà dei problemi di formazione vista l’assenza di ben tre calciatori per squalifica.

Come vedere Pisa-Livorno in diretta streaming

Pisa-Livorno è in programma alle 18:00 all’Arena Garibaldi di Pisa a porte chiuse. Si può vedere solo in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione. La telecronaca sarà a cura di Ricky Buscaglia.

Le ultime notizie sulle probabili formazioni

Privo degli squalificati Belli, Marin e Siega, l’allenatore del Pisa D’Angelo quanto meno recupera Fabbro che però dovrebbe partire dalla panchina così come Vido. I due attaccanti titolari dovrebbero essere Marconi e Masucci con Soddimo trequartista, anche se non è da escludere il passaggio a un più prudente 3-5-2.

Dall’altra parte invece Breda soddisfatto dalle ultime due prestazioni dei suoi calciatori non dovrebbe fare cambi rispetto alla partita contro il Frosinone, con il solo Seck al posto di Porcino e il ballottaggio tra Awua e Luci che vede il primo favorito come titolare.

Pisa-Livorno: il pronostico

Nonostante la posizione di classifica del Livorno, non sarà una partita facile per il Pisa. C’è da aspettarsi un primo tempo equilibrato e giocato sulla difensiva da tutte e due le squadre, mentre la ripresa potrebbe essere più movimentata. Ecco perché nel secondo tempo potrebbero vedersi più gol rispetto alla prima frazione di gol. Il Livorno del resto se vuole davvero tornare a sperare nella salvezza questa partita deve provare a vincerla.

Le probabili formazioni di Pisa-Livorno

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Caracciolo, Benedetti, Lisi; Gucher, De Vitis, Pinato; Soddimo; Marconi, Masucci.
LIVORNO (3-4-3): Plizzari; Di Gennaro, Silvestre, Bogdan; Del Prato, Awua, Agazzi, Seck; Marras, Ferrari, Marsura.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1