Douglas Costa salterà l’andata degli ottavi contro il Lione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:36
Douglas Costa
Douglas Costa (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 3.0)

Douglas Costa, ventinovenne attaccante esterno della Juventus, non sarà a disposizione dell’allenatore nelle prossime due settimane a causa di un infortunio muscolare. La società ha reso nota l’entità della lesione che ha costretto il brasiliano a lasciare il campo sabato scorso al 72° minuto della partita persa contro il Verona per 2-1.

Gli accertamenti diagnostici a cui è stato sottoposto questa mattina hanno evidenziato una lesione di basso grado del bicipite femorale della coscia sinistra. I tempi per il suo completo recupero sono di circa 15 -20 giorni.

Per Douglas Costa è il terzo diverso infortunio muscolare della stagione 2019-2020. I tempi di riposo necessari per la guarigione lo costringeranno a saltare come minimo quattro partite. Non ci sarà per la partita degli ottavi di Champions League contro il Lione, il prossimo 26 febbraio. E c’è il rischio concreto che salti anche il successivo confronto diretto con l’Inter, partita fondamentale per il campionato di Serie A, in programma il 1° marzo.

Pur avendo da subito convinto l’allenatore per qualità e caratteristiche di gioco, Douglas Costa è in assoluto tra i top player meno utilizzati dalla Juventus a causa dei suoi frequenti infortuni. Nella rosa è peraltro considerato il giocatore più adatto a interpretare il ruolo di esterno destro alto nel 4-3-3 di Maurizio Sarri.