Celta Vigo-Osasuna, Liga: news, pronostico e formazioni

Iago Aspas
Iago Aspas (Wikimedia Commons, ritagliata, CC BY-SA 4.0)

CELTA VIGO – OSASUNA | domenica ore 21:00

A due mesi dall’esonero di Fran Escribá e dall’assunzione del suo sostituto Oscar Garcia, la stagione del Celta Vigo non accenna a migliorare. In terzultima posizione e con solo tre vittorie in diciotto giornate la squadra galiziana non è ancora riuscita a trarre punti pesanti neppure dopo il recente miglioramento in fase di realizzazione.

I cinque gol segnati complessivamente nelle ultime tre giornate non sono serviti a ottenere più di un punto. Dopo la sconfitta per 3-2 in casa del Leganes è arrivato un pareggio per 2-2 in casa contro il Maiorca, per un gol subìto a otto minuti dalla fine.

Nella giornata scorsa, l’ultima prima della sosta natalizia, il Celta è passato in vantaggio con Iago Aspas – terzo gol consecutivo in tre partite – dopo appena dieci minuti, al Ciutat de Valencia contro il Levante. È rimasto in vantaggio per un’ora di gioco, ma nell’ultima mezz’ora le abituali distrazioni difensive hanno permesso agli avversari di segnarne addirittura tre.

Peraltro il Celta sta giocando da due giornate senza Denis Suarez, infortunato. E contro l’Osasuna non avrà a disposizione nemmeno il suo centrale titolare Nestor Araujo, squalificato. Giocherà contro l’Osasuna, che sotto l’aspetto delle assenze non è messo molto meglio.

Anche all’Osasuna mancherà un centrale titolare, il solito Facundo Roncaglia, che per una gomitata si è fatto espellere nell’ultima partita prima di Natale, persa 4-2 contro la Real Sociedad. A centrocampo mancherà anche la preziosa copertura di Fran Merida, squalificato anche lui. E da quando si è fatto male il portiere titolare Ruben Martinez l’Osasuna ha cominciato a subire gol con allarmante regolarità.

Il pronostico

Sia per le conclamate vulnerabilità difensive finora mostrate dal Celta Vigo che per le numerose assenze nell’una e nell’altra squadra, Celta Vigo-Osasuna si presenta come una partita da almeno un gol per squadra. L’unica cosa che sembra funzionare in entrambe, ultimamente, sono gli attacchi, con Iago Aspas da una parte e il “Chimy” Ávila dall’altra.

Le probabili formazioni

CELTA VIGO (4-2-3-1): Rubén Blanco; Kevin Vazquez, David Costas, Aidoo, Olaza; Yokuslu, Lobotka; Santi Mina, Rafinha, Pione Sisto; Iago Aspas.
OSASUNA (4-2-3-1): Sergio Herrera; Nacho Vidal, Aridane Hernandez, David Garcia, Estupinan; Brasanac, Oier Sanjurjo; Ruben Garcia, Roberto Torres, Adrian Lopez; Avila.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2