Chiellini: “Cristiano lo meritava l’anno scorso e il Real ha deciso di non farglielo vincere”

Giorgio Chiellini Juventus
Giorgio Chiellini (Wikimedia Commons, ritagliata, CC BY-SA 3.0)

L’assegnazione del Pallone d’Oro a Leo Messi, lunedì scorso a Parigi, ha ridestato qualche vecchia contestazione da parte di qualche tesserato della Juventus. Il difensore della Juventus Giorgio Chiellini, intervistato su Sky, ha sostenuto l’idea che Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus, meritasse di vincere il Pallone d’Oro nella passata edizione.

A ricevere il riconoscimento nel 2018 fu invece, come noto, il centrocampista croato Luka Modric. Giocatore del Real Madrid, allora Modric veniva peraltro da una finale di Coppa del Mondo con la sua nazionale. Chiellini ha esplicitamente attribuito a un’influenza del Real Madrid, ex squadra di Cristiano Ronaldo, la mancata vittoria del Pallone d’Oro da parte di Ronaldo nel 2018.

“Io penso che il furto [nell’assegnazione del Pallone d’Oro] sia stato l’anno scorso, quando il Real Madrid ha deciso di non farlo vincere a Cristiano, ed è stato abbastanza strano”.