Istanbul Basaksehir-Roma, Europa League: pronostici

Fonseca (bigstockphoto/katatonia82)

Istanbul Basaksehir-Roma è una partita della quinta giornata del gruppo J della fase a gironi di Europa League, si gioca giovedì al Başakşehir Fatih Terim Stadyumu alle 18.55: le probabili formazioni e i pronostici.

ISTANBUL BASAKSEHIR – ROMA | giovedì ore 18:55

La sconfitta subita in casa del Borussia Moenchengladbach nello scorso turno della fase a gironi di Europa League ha un po’ complicato i piani di qualificazione ai sedicesimi di finale da parte della Roma. La squadra allenata da Paulo Fonseca è comunque ancora pienamente padrona del suo destino. Per passare il turno servono almeno quattro punti.

A quota nove punti la Roma riuscirebbe infatti a qualificarsi, sia battendo il Basaksehir e pareggiando l’ultima all’Olimpico contro il Wolfsberger sia pareggiando con i turchi e vincendo in casa contro gli austriaci. La Roma avrebbe infatti la meglio per la classifica avulsa in caso di arrivo di tre squadre a nove punti.

L’Istanbul, primo nel girone a quota sette punti, si qualificherebbe aritmeticamente solo in caso di vittoria contro la Roma, altrimenti sarà comunque decisiva l’ultima partita da giocare in casa del Borussia Moenchengladbach.

Black Friday 2019: come non farsi intortare

Le ultime notizie sulle formazioni

Per la Roma questa è una partita da non perdere, Fonseca finora non ha mai snobbato l’Europa League ritenuta un obiettivo importante da parte della società. E così in questa partita non ci sarà turnover e in campo andranno molto probabilmente i titolari. Non sarà disponibile Florenzi a causa di un affaticamento muscolare, mentre è difficile che Pastore recuperi in tempo dalla botta all’anca che gli ha fatto saltare anche la partita contro il Brescia.

Per il ruolo di terzino destro il rientrante Spinazzola è in vantaggio su Santon, al centro della difesa dovrebbero esserci Mancini e Smalling, tutti e due a segno contro il Brescia. A centrocampo verrà confermato Diawara al fianco di Veretout, mentre sulla trequarti la novità potrebbe essere l’ex di turno Cengiz Under al posto di Kluivert, deludente domenica. A completare il reparto offensivo saranno Pellegrini, Zaniolo e Dzeko.

Dall’altra parte l’allenatore del Basaksehir Okan Buruk dovrà fare a meno dei soli Aleksic e Tekdemir, infortunati, mentre Inler non è iscritto alla lista Uefa. La formazione dovrebbe essere per grandi linee uguale a quella che nell’ultimo turno di campionato è riuscita a battere in trasferta il Galatasaray campione di Turchia in carica.

Istanbul Basaksehir-Roma: il pronostico

Rispetto alla partita di andata vinta 4-0 dalla Roma, il Basaksehir è cresciuto notevolmente salendo fino al secondo posto in campionato a pari merito con il Trabzonspor, a meno due dal Sivasspor. Nelle ultime sei partite ha mantenuto la porta inviolata in quattro occasioni e dalla sconfitta dell’Olimpico in poi su undici partite giocate solo in una occasione non ha segnato.

La Roma è superiore, sta giocando bene, ha recuperato molti calciatori ed è migliorata in difesa grazie all’ottimo rendimento di Smalling e al lavoro in fase di non possesso palla di Veretout. Ci sono buone possibilità che la Roma riesca a evitare la sconfitta in una partita in cui sarà difficile vedere più di tre gol ma entrambe le squadre potrebbero farne uno.

Le probabili formazioni di Istanbul Basaksehir-Roma

ISTANBUL BASAKSEHIR (4-1-4-1): Gunok; Júnior Caiçara, Ponck, Skrtel, Clichy; Topal; Visca, Okechukwu Azubuike, Gulbrandsen, Irfan; Crivelli.
ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Under, Pellegrini, Zaniolo; Dzeko.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1