Valencia-Chelsea, Champions League: pronostici

Crystal Palace-Chelsea
Kepa (bigstockphoto/ sportsphotographer)

Valencia-Chelsea è una partita della quinta giornata del gruppo H della fase a gironi di Champions League, si gioca allo stadio “Mestalla” di Valencia mercoledì alle 18.55: le probabili formazioni e i pronostici.

VALENCIA – CHELSEA | mercoledì ore 18:55

Il gruppo H di Champions League è uno dei più equilibrati e incerti. Al momento ci sono tre squadre a quota sette punti (Valencia, Chelsea e Ajax) mentre il Lille ultimo è già eliminato.

La partita tra Valencia e Chelsea è una specie di sfida a eliminazione diretta: chi vince è sicuro di qualificarsi per gli ottavi di finale. Il Chelsea è in grado di ottenere la qualificazione con una vittoria in Spagna contro il Valencia. In quel caso per gli scontri diretti si ritroverebbe in vantaggio sul Valencia e sull’Ajax. Il Valencia può passare agli ottavi con una vittoria, perché sarebbe in vantaggio negli scontri diretti contro il Chelsea e in vantaggio sia contro il Chelsea che contro l’Ajax in un’eventuale classifica a tre squadre a pari punti (i punti negli scontri diretti sarebbero il primo criterio anche in quel caso).

Con un pareggio tutte e due le squadre resterebbero in corsa, perché l’Ajax non potrà qualificarsi in questo turno nemmeno in caso di vittoria sul Lille. Sarebbe poi decisiva l’ultima giornata in cui la partita più difficile l’avrebbe il Valencia in trasferta contro l’Ajax, mentre il Chelsea non dovrebbe avere problemi a Stamford Bridge contro il Lille. E così, tra le due, la squadra con la necessità più stringente di vincere questo scontro diretto sarà il Valencia.

Champions League: chi può qualificarsi alla 5ª giornata

Le ultime notizie sulle formazioni

Il Valencia dopo tre vittorie consecutive che avevano finalmente risollevato il morale di una squadra che ha iniziato la stagione abbastanza male con tanto di esonero dell’allenatore (Celades ha sostituito Marcelino), sabato scorso ha perso 2-1 sul campo del Betis. In questa partita dovrà fare a meno di Kondogbia, Guedes, Cheryshev, Diakhaby e Piccini, tutti potenziali titolari. Assenze pesanti, senza contare che il difensore centrale Garay non è al meglio ma dovrebbe comunque scendere in campo.

Il Chelsea nell’ultimo turno di Premier League si è arreso alla superiorità del Manchster City, ma la squadra allenata da Lampard è in costante crescita da inizio stagione e soprattutto in trasferta ha raccolto risultati straordinari. A parte le due sconfitte maturate a Manchester contro United e City, il Chelsea ha vinto le altre sette partite dando spettacolo e segnando ventuno gol nel parziale. A parte Rudiger – out per infortunio insieme a Hudson-Odoi e Loftus-Cheek, la formazione che scenderà in campo sarà quella tipo, fermo restando che anche il sostituto dell’ex romanista, e cioè Tomori, sta facendo molto bene.

Valencia-Chelsea: il pronostico

C’è da aspettarsi una partita divertente con tutte e due le squadre in gol: il Chelsea dovrebbe riuscire a evitare quanto meno la sconfitta.

Le probabili formazioni di Valencia-Chelsea

VALENCIA (4-4-2): Cillessen; Wass, Garay, Gabriel, Jaume Costa; Soler, Parejo, Coquelin, Ferran; Maxi Gomez, Rodrigo.
CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Tomori, Zouma, Emerson Palmieri; Kovačić, Jorginho, Kanté; Willian, Abraham, Pulišić.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2