Zenit-Lipsia, Champions League: formazioni, pronostici

Zenit-Lipsia è una partita della quarta giornata del gruppo G della fase a gironi di Champions League, si gioca al Saint Petersburg Stadium alle 18.55: le probabili formazioni e i pronostici.

ZENIT – LIPSIA | martedì ore 18:55

Il Lipsia ha vinto la partita di andata con merito e con un dominio abbastanza netto, nonostante il 2-1 finale. Lo Zenit è riuscito a passare in vantaggio con il gol di Rakitskiy, ma il Lipsia ha ribaltato il punteggio giocando un secondo tempo di grande intensità. Laimer in avvio di ripresa ha firmato il gol del pareggio, poi Sabitzer ha segnato il gol del definitivo 2-1. Nel finale il Lipsia ha sfiorato in più occasioni il terzo gol, in modo particolare con Cunha che era entrato a sorpresa al posto di un deludente Werner.

Dopo avere sbagliato approccio a quella partita, Werner è tornato su alti livelli segnando cinque gol nelle due partite più recenti vinte dal Lipsia 6-1 in casa del Wolfsburg in Coppa di Germania e 8-0 in Bundesliga contro il Mainz. Due vittorie che hanno cancellato l’inaspettata sconfitta per 2-1 contro il Friburgo, in cui il Lipsia ha confermato qualche limite a livello di attenzione in fase difensiva. Werner è salito a quota 13 gol in stagione ed è pronto a sfidare il fromboliere dello Zenit, Dzyuba, nazionale russo arrivato invece a quota dieci.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, lo Zenit continuerà a fare a meno del brasiliano Malcom, infortunato. Nel Lipsia i sicuri assenti sono Ilsanker, Lookman, Orban e Wolf, in dubbio la presenza di Adams, Konate e Schick. Di tutti questi solo Lookman, Orban e Konate avrebbero avuto possibilità di partire titolari. I problemi principali riguardano la difesa, dove l’allenatore Nagelsmann non ha grandi alternative a Mukiele e Upamecano che nelle ultime partite hanno commesso qualche errore di troppo.

Zenit-Lipsia: il pronostico

Il Lipsia ha segnato quattordici gol nelle ultime due partite ed è in gran forma, inoltre già nella partita di andata ha dimostrato di essere superiore allo Zenit sia nell’organizzazione di gioco che sul piano tecnico. C’è da pensare che il Lipsia riuscirà quanto meno a evitare la sconfitta e che però tutte e due le squadre andranno in gol almeno una volta.

Le probabili formazioni di Zenit-Lipsia

ZENIT (4-4-2): Kerzhakov; Karavaev, Ivanović, Rakitskiy, Douglas Santos; Shatov, Ozdoev, Barrios, Driussi; Dzyuba, Azmoun.
LIPSIA (4-4-2): Gulacsi; Klostermann, Mukiele, Upamecano, Halstenberg; Sabitzer, Laimer, Demme, Forsberg; Werner, Poulsen.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2