Bologna-Inter, Serie A, in diretta TV o in streaming

bologna inter diretta tv streaming

Bologna-Inter è la seconda partita in programma per l’undicesima giornata di Serie A. Si giocherà alle 18, allo stadio Renato Dall’Ara, e si potrà vedere in diretta in tv su Sky e in streaming su NOW TV. L’Inter ci arriva dopo una vittoria sofferta per 2-1 a Brescia, nel turno infrasettimanale, e da stabile seconda squadra in classifica. Il Bologna ha giocato un giorno dopo, mercoledì, in trasferta a Cagliari e ha perso per 3-2.


Antonio Conte in conferenza stampa

Nell’Inter mancheranno ancora il difensore Danilo D’Ambrosio, infortunato, e stavolta anche l’esterno Kwadwo Asamoah, non convocato. Dopo un’assenza di quasi un mese, per un infortunio ai muscoli adduttori, Stefano Sensi è stato convocato e tornerà a disposizione di Conte. L’Inter giocherà poi martedì prossimo una partita di Champions League probabilmente decisiva per l’esito del girone, a Dortmund contro il Borussia, battuto 2-0 due settimane fa a San Siro.

Come vedere Bologna-Inter in diretta TV e in streaming

Bologna-Inter si giocherà alle 18 allo stadio Renato Dall’Ara a Bologna. Sarà visibile in diretta TV su Sky Sport Serie A HD, al canale 202 sul decoder satellitare, e 473 e 483 del digitale terrestre, evitando qualsiasi mezzo illegale (IPTV, pezzotto, HesGoal, CCcam). La telecronaca sarà affidata a Riccardo Trevisani e Daniele Adani. La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

La partita Bologna-Inter si potrà vedere in alternativa anche su NOW TV, il servizio di streaming collegato al gruppo Sky e attivabile senza contratto. Serve a vedere senza abbonamento tradizionale le partite su Smart TV, computer o dispositivi mobili. Basta acquistare un “ticket” per il pacchetto Sport, il cui costo minimo è di 7,99 euro per 24 ore di visione.

Le probabili formazioni di Bologna-Inter

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Bani, Krejci; Poli, Medel; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio.
INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Barella, Biraghi; Lautaro, Lukaku.