Feyenoord-Porto, Europa League: formazioni, pronostici

Feyenoord-Porto è una partita della seconda giornata del gruppo A della fase a gironi di Europa League, si gioca allo Stadion Feijenoord (soprannominato “de Kuip”) di Rotterdam alle 21: le probabili formazioni e i pronostici.

FEYENOORD – PORTO | giovedì ore 18:55

Il Feyenoord ha messo fine a una serie di tre partite senza vittorie con una bella affermazione sul Twente con il risultato di 5-1. Nel recupero precedente aveva però perso in casa subendo tre gol dall’Az Alkmaar. Ora servirebbe un nuovo risultato positivo per tornare in corsa in ottica qualificazione, vista la sconfitta all’esordio in casa del Glasgow Rangers, in un girone in cui un posto ai sedicesimi di finale sembra essere già del Porto, che è la squadra con la maggiore esperienza a livello europeo. Nel primo turno il Porto ha battuto lo Young Boys, e la squadra allenata da Sergio Conceicao è salita a quota otto vittorie consecutive in tutte le competizioni, mantenendo la porta inviolata nelle tre più recenti.

Non subire gol in uno stadio caldo come quello del Feyenoord sarà però molto complicato, inoltre la coppia di centrali difensivi formata da Pepe e Marcano pur essendo molto esperta non è delle più affidabili. Il Feyenoord gioca un calcio molto offensivo, il Porto sa essere devastante nelle ripartenze sfruttando anche la velocità di Marega: lo spettacolo non dovrebbe mancare.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, il Feyenoord dovrà fare a meno dell’infortunato Sven van Beek e molto probabilmente anche di Orkun Kökcü, uscito prima della fine del primo tempo contro il Twente. Dall’altra parte Conceicao dovrà rinunciare a Romário Baró e Sérgio Oliveira.

Feyenoord-Porto: il pronostico

Il Porto parte leggermente favorito per la vittoria in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero riuscire a segnare almeno una volta.

Le probabili formazioni di Feyenoord-Porto

FEYENOORD (4-3-3): Vermeer; Karsdorp, Ié, Botteghin, Haps; Fer, Tapia, Toornstra; Berghuis, Sinisterra, Larsson.
PORTO (4-3-3): Marchesin; Corona, Pepe, Marcano, Telles; Uribe, Pereira, Otavio; Marega, Soares, Diaz.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2