Icardi ha fatto causa all’Inter, scrive la Gazzetta

icardi inter

Mauro Icardi, ventiseienne attaccante argentino dell’Inter ed ex capitano della squadra, ha denunciato la società chiedendo di essere reintegrato, scrive la Gazzetta dello Sport. Da diverse settimane, pur partecipando alle sedute di allenamento generale, Icardi non gioca partite ufficiali né amichevoli. In numerose dichiarazioni pubbliche dei dirigenti dell’Inter è stato formalmente escluso dai piani futuri della società.

Secondo la Gazzetta la causa legale avviata dal centravanti argentino sarebbe accompagnata dalla richiesta di risarcimento danni per un milione e mezzo di euro. Al collegio arbitrale Icardi chiederebbe l’immediato reintegro nelle sessioni di allenamento tattico con il resto della prima squadra. Nella giornata di oggi era precedentemente circolata l’ipotesi che Icardi potesse accettare una proposta di rinnovo del contratto e una successiva cessione in prestito.

“Siamo molto fiduciosi di poter trovare una collocazione adeguata per Mauro Icardi”, aveva dichiarato nelle ore scorse l’amministratore delegato dell’Inter Giuseppe Marotta.