Serie B: probabili formazioni e pronostici prima giornata

Ascoli-Trapani, Cittadella-Spezia, Venezia-Cremonese e Virtus Entella-Livorno sono le quattro partite della prima giornata di Serie B in programma sabato sera alle 21: probabili formazioni, pronostici e diretta streaming.

ASCOLI – TRAPANI | sabato ore 21:00

Secondo gli addetti ai lavori l’Ascoli, dopo una serie di stagioni anonime, potrebbe essere una delle sorprese del campionato di Serie B. L’allenatore è l’emergente Zanetti e la squadra si è rinforzata soprattutto in attacco dove oltre al trequartista Ninkovic ci sono Ardemagni, Da Cruz e Scamacca. Il neopromosso Trapani, che è salito in Serie B grazie ai playoff, è ancora in ritardo e sembra destinato a un campionato di sofferenze, in cui l’obiettivo primario sarà quello di centrare la salvezza. L’allenatore Baldini – privo per infortunio di Del Prete – vuole però giocarsela su tutti i campi all’attacco: già in questo esordio potrebbe schierare contemporaneamente Nzola, Ferretti ed Evacuo.

Serie B: il pronostico di Ascoli-Trapani

L’Ascoli è favorito per la vittoria in una partita in cui c’è da aspettarsi almeno un paio di gol complessivi.

Le probabili formazioni di Ascoli-Trapani

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Brosco, Valentini, D’Elia; Gerbo, Petrucci, Cavion; Ninkovic; Ardemagni, Scamacca.
TRAPANI (4-3-3): Dini; Luperini, Fornasier, Scognamillo, Jakimovski; Aloi, Colpani, Taugourdeau; Nzola, Ferretti, Evacuo.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

CITTADELLA – SPEZIA | sabato ore 21:00

Il Cittadella dopo la promozione in Serie A sfumata nella finale contro il Verona proverà a stupire ancora, con il solito Venturato come allenatore e tanti giovani emergenti, tra cui il fromboliere della Primavera della Roma Celar. In questa partita non ci sarà lo squalificato Proia, mentre mancheranno per infortunio Frare, D’Urso e Rizzo.

Lo Spezia ha invece cambiato ancora una volta in estate, il nuovo allenatore è Italiano che ha a disposizione una rosa in grado di lottare quanto meno per i playoff. Tra i rinforzi c’è il portiere Scuffet, che però in questa partita resterà in panchina con Krapikas titolare. In attacco fiducia al talentuoso Delano, ma c’è anche l’esperto Galabinov pronto ad entrare in caso di necessità. Potrebbe farsi però sentire la mancanza di Okereke, ceduto al Club Bruges.

Serie B: il pronostico di Cittadella-Spezia

Il Cittadella dovrebbe quanto meno evitare la sconfitta in una partita in cui tutte e due le squadre potrebbero andare in gol.

Le probabili formazioni di Cittadella-Spezia

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Drudi, Adorni, Benedetti; Vita, Iori, Branca; Gargiulo; Panico, Diaw.
SPEZIA (4-3-3): Krapikas; Vignali, Capradossi, Terzi, Ramos; Bartolomei, M. Ricci, Mora; F. Ricci, Delano, Gyasi.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

Come vedere le partite di Serie B in streaming

Ascoli-Trapani, Cittadella-Spezia, Venezia-Cremonese e Virtus Entella-Livorno, in programma sabato alle 21:00, si potranno vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito).

VENEZIA – CREMONESE | sabato ore 21:00

La Cremonese ha una società molto ambiziosa ma in Serie B non basta fare un calciomercato di alto livello per lottare per la promozione e gli ultimi due campionati dei grigiorossi ne sono stati la conferma. Rastelli, che ha già conquistato la promozione in Serie A ai tempi del Cagliari, ha a disposizione due calciatori come Soddimo e Ciofani esperti pure loro nei salti di categoria. I nomi (Agazzi, Castagnetti, Arini, Migliore, Montalto) sono tutti da alta classifica, ma il giudice supremo sarà come al solito il campo.

Il Venezia dopo la retrocessione sul campo della scorsa stagione scongiurata dal fallimento del Palermo, ha fatto una rivoluzione puntando sui giovani a partire dall’allenatore Alessio Dionisi. Ci sono tanti punti interrogativi e già nella prima giornata le assenze saranno numerose: Vacca, Suciu e Di Mariano sono infortunati, Maleh squalificato.

Serie B: il pronostico di Venezia-Cremonese

La Cremonese dovrebbe evitare quanto meno la sconfitta.

Le probabili formazioni di Venezia-Cremonese

VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Fiordaliso, Modolo, Cremonesi, Felicioli; Zuculini, Fiordilino, St Clair; Aramu; Capello, Bocalon.
CREMONESE (4-2-3-1): Agazzi; Caracciolo, Claiton, Bianchetti; Mogos, Castagnetti, Arini, Deli, Migliore; Palombi, Ciofani.

POSSIBILE RISULTATO: 0-1

VIRTUS ENTELLA – LIVORNO | sabato ore 21:00

La Virtus Entella dopo la promozione in Serie B della scorsa stagione punta a un campionato tranquillo: ha mantenuto l’ossatura della squadra che ha vinto in Serie C, composta da calciatori che erano un lusso per la categoria. La garanzia è il gioco offensivo dell’allenatore Boscaglia, così come dall’altra parte il Livorno spera di evitare le sofferenze dello scorso girone di andata grazie all’esperienza di Breda. La cessione di Diamanti priva la squadra di carisma e fantasia, al suo posto è stato ingaggiato Stoian. La rosa resta non di alto profilo e così c’è da aspettarsi un altro campionato di bassa classifica.

Serie B: il pronostico di Virtus Entella-Livorno

La Virtus Entella proverà a festeggiare il ritorno in Serie B con una vittoria all’esordio.

Le probabili formazioni di Virtus Entella-Livorno

VIRTUS ENTELLA (4-2-3-1): Contini; Coppola, Chiosa, Pellizzer, Sala; Crimi, Paolucci, Nizzetto; Schenetti; Morra, De Luca.
LIVORNO (4-2-3-1): Zima; Gonnelli, Bogdan, Di Gennaro; Morganella, Luci, Rizzo, Gasbarro; Stoian; Mazzeo, Raicevic.

POSSIBILE RISULTATO: 2-0