Lask Linz-Club Brugge, Champions League: pronostici

Lask Linz-Club Brugge è una partita di andata dei playoff di qualificazione alla fase a gironi di Champions League, in programma martedì alle 21: probabili formazioni e pronostici.

LASK LINZ – CLUB BRUGGE | martedì ore 21:00

Il Lask Linz alla prima partecipazione assoluta alle qualificazioni alla Champions League dopo l’inaspettato secondo posto dello scorso campionato è ora a un passo dal sogno di giocare la fase a gironi e affrontare le grandi d’Europa. Dopo avere fatto fuori il Basilea nel turno precedente, l’ultima avversaria da battere è il Club Brugge: non sarà facile.

La squadra allenata da Valerien Ismael, che ha sostituito il fautore della qualificazione alla Champions League Oliver Glasner, passato al Wolfsburg, ha iniziato la stagione alla grande con sei vittorie consecutive, serie interrotta dal pareggio con il WSG Tirol. Una partita in cui però il nuovo allenatore ha tenuto a riposo parecchi titolari proprio in vista di questa partita in cui in palio ci sono i milioni di euro della Champions League e la gloria di giocare la fase a gironi. Contro il Club Brugge torneranno a giocare tutti i titolari, gli unici assenti per infortunio saranno Christian Ramsebner, Dominik Reiter e In-Pyo Oh.

Il Club Brugge ha eliminato una squadra di buon livello come la Dinamo Kiev, anche se in modo meno netto rispetto a quanto fatto dal Lask Linz contro il Basilea. La squadra belga dopo avere vinto la partita di andata 1-0 ha sofferto in trasferta, riuscendo però a portare via un pareggio per 3-3 che ha dato la possibilità di giocarsi l’accesso ai gironi. In estate oltre al nuovo allenatore Philippe Clement che l’anno scorso ha vinto il campionato alla guida del Genk, sono arrivati il portiere Mignolet e l’attaccante Okereke. Altri due nuovi acquisti non saranno della partita: Simon Deli è infortunato, Percy Tau squalificato. Al suo posto giocherà l’attaccante Openda, cercato in passato dal Milan. Oltre ai rinforzi, vanno comunque ricordate le numerose cessioni: Wesley, Arnaut Danjuma, Marvelous Nakamba e Stefano Denswil hanno portato nelle casse del club belga circa 70 milioni di euro.

Lask Linz-Club Brugge: il pronostico

Il valore stimato a livello economico della rosa del Club Brugge è di cinque volte superiore a quello del Lask Linz e sarebbe una sorpresa vedere gli austriaci alla fase a gironi. In questa partita di andata però la squadra allenata da Valerien Ismael può giocarsi le sue carte con l’organizzato 3-4-3, sfruttando le incertezze della difesa avversaria e lo scarso rendimento in trasferta in campo europeo, dove ha perso 8 delle ultime 12 trasferte di Champions League. Si affrontano due squadre che giocano con tre attaccanti di ruolo, c’è da aspettarsi almeno un gol segnato a testa.

Le probabili formazioni di Lask Linz-Club Brugge

LASK LINZ (3-4-3): Schlager; Wiesinger, Trauner, Pogatetz; Ranftl, Holland, Michorl, Renner; Goiginger, Klauss, Tetteh.
CLUB BRUGGE (4-2-3-1): Mignolet; Clinton, Mechele, Mitrovic, Sobol; Vormer, Rits, Vanaken; Okereke, Dennis, Openda.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1