Wimbledon: pronostici incontri 4 luglio, tabellone maschile

wimbledon tennis

Si chiude questo giovedì il secondo turno di Wimbledon. L’incontro più atteso è quello tra la testa di serie numero tre Rafael Nadal e l’imprevedibile Nick Kyrgios. I due non si amano e non lo hanno mai nascosto, c’è inoltre un precedente proprio a Wimbledon con Kyrgios che eliminò lo spagnolo agli ottavi di finale al termine di un incontro tiratissimo che finì 7-6, 5-7, 7-6, 6-3. I due incontri più recenti inoltre sono stati vinti sempre da Kyrgios, che però nel primo turno non è stato molto convincente: la costanza e la forza mentale di Nadal dovrebbero spuntarla, anche se molto probabilmente non in tre set perché Kyrgios ha i colpi per metterlo in difficoltà. Nadal avrebbe volentieri evitato un secondo turno così difficile.

L’italiano Matteo Berrettini, protagonista finora di una grande stagione su erba, dovrebbe riuscire a mettere fine alla carriera di Baghdatis, che ha annunciato il suo ritiro a fine Wimbledon. Il cipriota ha i colpi per dare spettacolo, ma la tenuta fisica non è più quella dei bei tempi e così Berrettini non dovrebbe avere problemi a passare il turno.

Anche l’altro italiano in campo questo giovedì, Fabio Fognini, dovrebbe vincere il suo incontro. Superato l’ostacolo Frances Tiafoe con grande tenacia, Fucsovics è un avversario decisamente più alla portata.

Per il resto appaiono scontate le vittorie di Querrey, Simon, Cilic, Evans, Isner, Pouille, Millman, Fritz e naturalmente Federer, che dopo il set lasciato all’esordio ad Harris punta a superare Clarke nel modo più rapido possibile.

Pouille, che ha raggiunto i quarti di finale di Wimbledon nel 2016, nel primo turno ha dominato Gasquet e dovrebbe fare altrettanto con Barrere a cui ha lasciato solo quattro games nell’ultimo precedente. Millman che negli ultimi tre tornei a Wimbledon è uscito contro Andy Murray, Rafael Nadal e Milos Raonic, ha in Laslo Djere – eliminato al primo turno ad Halle e Eastbourne – un avversario alla portata. Occhio poi a Fritz, in gran forma, a quota sei vittorie consecutive su erba, destinato a prevalere su Jan-Lennard Struff.

La novità nel regolamento

Niente più incontri maratona. Da quest’anno c’è un cambiamento significativo che riguarda il set decisivo, in ogni categoria. Si giocherà infatti il tie break, ma sul 12-12. Tie break normale, con la regola dei 7 punti con due di vantaggio.

Il torneo di Wimbledon in tv e in streaming

Il torneo di Wimbledon viene trasmesso come ogni anno in diretta in esclusiva da Sky Sport. Ogni giorno sarà disponibile un mosaico interattivo con sei finestre col quale si potrà scegliere l’incontro da seguire, inoltre ci saranno i collegamenti con lo studio in apertura e chiusura di giornata oltre alla rubrica “The Insider” curata da Stefano Meloccaro. Gli incontri saranno visibili anche in streaming tramite l’app Sky Go.

Su Supertennis invece (canale 64 del digitale terrestre e 224 del pacchetto Sky) verrà trasmesso in differita alle 23:30 l’incontro più importante o divertente della giornata. E poi le due edizioni quotidiane (alle 17 e alle 21) di “Superwimbledon – Lo studio”.

PRONOSTICI SECONDO TURNO WIMBLEDON – 4 LUGLIO

Johnson, Steve – De Minaur, Alex
Millman, John – Djere, Laslo
Querrey, Sam – Rublev, Andrey
Struff, Jan-Lennard – Fritz, Taylor
Cilic, Marin – Sousa, Joao
Evans, Daniel – Basilashvili, Nikoloz
Kukushkin, Mikhail – Isner, John
Nishikori, Kei – Norrie, Cameron
Berankis, Ricardas – Tsonga, Jo-Wilfried
Clarke, Jay – Federer, Roger
Fucsovics, Marton – Fognini, Fabio
Pouille, Lucas – Barrere, Gregoire
Simon, Gilles – Sandgren, Tennys
Berrettini, Matteo – Baghdatis, Marcos
Koepfer, Dominik – Schwartzman, Diego
Kyrgios, Nick – Nadal, Rafael

In grassetto i tennisti favoriti per la vittoria dell’incontro